Giovanni Marsili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Marsili (Pontebba, 4 giugno 1727Padova, 9 maggio 1795) è stato un botanico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tenne la cattedra di botanica dell'Università di Padova e fu direttore dal 1760 al 1794 dell'Orto botanico di Padova, che ampliò considerevolmente, approntando un erbario di circa 430 specie, sia locali che esotiche. Dotò l'orto botanico di una ricchissima collezione libraria di circa 2400 opere, che costituisce ancora oggi il nucleo essenziale della biblioteca dell'orto botanico di Padova.

Scrisse l'opera Dei patrizii veneti dotti nella cognizione delle piante e dei loro orti botanici più rinomati, pubblicata dopo la sua morte col titolo Notizie inedite scritte da Giovanni Marsili (Tipografia Cartallier e Sicca, Padova 1840).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24440572 · ISNI (EN0000 0001 1862 1137 · SBN IT\ICCU\PUVV\313254 · LCCN (ENnr00029885 · BNF (FRcb12927362g (data) · WorldCat Identities (ENnr00-029885