Giovanni Marino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Marino

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XII, XIII
Gruppo
parlamentare
MSI-AN, AN
Circoscrizione Sicilia 1

Dati generali
Partito politico Alleanza Nazionale
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione avvocato

Giovanni Marino (Aragona, 8 gennaio 1926Aragona, 8 gennaio 2017) è stato un politico e avvocato italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Consigliere comunale di Aragona per il MSI, nel 1959 fu vicepresidente della Commissione provinciale di controllo agrigentina. Fu per molti anni segretario provinciale del MSI-DN di Agrigento e consigliere comunale del capoluogo dal 1964 al 1990.

Nel 1967 fu eletto deputato all'Assemblea regionale siciliana per il MSI nel collegio provinciale di Agrigento e riconfermato per altre due legislature, nel 1971 e nel 1976, fino al 1981.[1]

Nel 1994 fu eletto deputato alla Camera nella lista di Alleanza Nazionale. Nella XII Legislatura fu Vicepresidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere in giudizio, mentre nella XIII Legislatura fu vice presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle responsabilità relative alla tragedia del Cermis dal 10 dicembre 1999 al 29 maggio 2001[2] quando, settantaseienne, non fu ricandidato.

È stato presidente dell'Ordine degli avvocati di Agrigento.[3] È morto nel 2017, il giorno del suo 91º compleanno[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]