Giovanni Guglielmo di Sassonia-Jena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Giovanni Guglielmo di Sassonia-Jena (Jena, 28 marzo 1675Jena, 4 novembre 1690) fu duca di Sassonia-Jena dal 1678 al 1690.

Era figlio del duca Bernardo II di Sassonia-Jena e della prima moglie Marie Charlotte de La Trémoille.

Fu l'unico figlio maschio della coppia a sopravvivere al padre ed ereditò il ducato a tre anni nel 1678. Nel testamento, Bernardo lasciò scritto che la reggenza fosse mantenuta da suo fratello Giovanni Ernesto II di Sassonia-Weimar, il quale esercitò il governo per cinque anni, ossia fino alla sua morte avvenuta il 15 maggio 1683.

Dopo Giovanni Ernesto II venne chiamato come sostituto Giovanni Giorgio I di Sassonia-Eisenach, fratello dei defunti duchi.

Nel 1686, alla morte di Giovanni Giorgio, subentrò Guglielmo Ernesto di Sassonia-Weimar, cugino di Giovanni Guglielmo.

Giovanni Guglielmo morì a quindici anni nel 1690 senza riuscire mai ad avere il governo effettivo del ducato, in quanto all'epoca della morte non aveva ancora raggiunto la maggiore età.

Non avendo avuto eredi, questa linea della dinastia Wettin si estinse e la Sassonia-Jena venne divisa tra la Sassonia-Weimar e la Sassonia-Eisenach.

Ducato di Sassonia-Jena
Wettin

Bernardo II
Giovanni Guglielmo
Modifica
Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Johann von Sachsen-Weimar 16. Johann Wilhelm von Sachsen-Weimar  
 
17. Dorothea Susanne von der Pfalz  
4. Wilhelm von Sachsen-Weimar  
9. Dorothea Maria von Anhalt 18. Joachim Ernst von Anhalt  
 
19. Eleonore von Württemberg  
2. Bernhard von Sachsen-Jena  
10. Johann Georg I von Anhalt-Dessau 20. Joachim Ernst von Anhalt (= 18)  
 
21. Agnes von Barby-Mühlingen  
5. Eleonore Dorothea von Anhalt-Dessau  
11. Dorothea von Pfalz-Simmern 22. Johann Kasimir von Pfalz-Simmern  
 
23. Elisabeth von Sachsen  
1. Johann Wilhelm von Sachsen-Jena  
12. Claude de La Trémoille 24. Louis III de La Trémoille  
 
25. Jeanne de Montmorency  
6. Henri de La Trémoille  
13. Charlotte Brabantina van Oranje-Nassau 26. Willem I van Oranje  
 
27. Charlotte de Bourbon-Montpensier  
3. Marie Charlotte de La Trémoille  
14. Henri de La Tour d'Auvergne 28. François III de La Tour d'Auvergne  
 
29. Eléonore de Montmorency  
7. Marie de La Tour d'Auvergne  
15. Elisabeth van Oranje-Nassau 30. Willem I van Oranje (= 26)  
 
31. Charlotte de Bourbon-Montpensier (= 27)  
 

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duca di Sassonia-Jena Successore
Bernardo II di Sassonia-Jena 1678-1690 regno diviso tra i duchi di Sassonia-Weimar e Sassonia-Eisenach
Controllo di autoritàVIAF (EN29963489 · CERL cnp00358232 · GND (DE104201517