Giovanni Falzone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Falzone
Giovanni Falzone 2.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Periodo di attività musicale1996 – ?
Album pubblicati8
Sito ufficiale
Giovanni Falzone

Giovanni Falzone (Lippstadt, 22 maggio 1974) è un trombettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Falzone trombettista e compositore comincia lo studio della tromba, presso la scuola di musica della banda del paese di Aragona (AG), all'età di 17 anni. Subito dopo si iscrive al Conservatorio di musica “V. Bellini” di Palermo dove si diploma in soli quattro anni sotto la guida del maestro G. Ciavarello. Si diploma inoltre, con il massimo dei voti, al corso di jazz del Conservatorio "G. Verdi" di Milano.

Dal 1996 al 2004 ha collaborato stabilmente con l'Orchestra Sinfonica di Milano ed ha avuto occasione di suonare con direttori e solisti di fama internazionale come: Giuseppe Sinopoli, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Riccardo Chailly, Yutaka Sado, Luciano Berio, Vladimir Jurowski, Valere Giergev.

Dal 2004 si è dedicato definitivamente alla musica jazz e alla composizione[1][2].

In qualità di Band-Leader ha suonato in vari Festival Jazz Nazionali ed Internazionali: Umbria Jazz Winter, “Villette Jazz Festival” di Parigi, Clusone Jazz, AH-UM Jazz Festival, Bergen Natt Jazz, Copenaghen Jazz Festival, Aarhus International Jazz Festival, Sardinia Jazz Festival, Pavia Jazz Festival, Vicenza Jazz Festival, Monticelli Jazz, Molde Jazz Festival, La Palma Jazz, Bolzano Jazz, Teano Jazz, Tortona Jazz Festival, Iseo Jazz Festival, Festival Delle Silene, Edimburgo Jazz Festival, Odessa Jazz Festival, Bordeaux Jazz Festival, Zerozero Jazz, Auditorium Parco della Musica (Roma), Skopje, Villa Celimontana, Grenoble Jazz Festival, Nantes Jazz Festival, Treviso Suona Jazz, ecc...

Insegna strumento e musica d'insieme jazz presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dal 2005, al Conservatorio “G. Verdi” di Como dal 2008 e collabora con i corsi individuali di strumento e musica d'insieme della New York University (Europe), alternando l'attività solistica a quella compositiva.

È risultato vincitore dei seguenti premi:

  • Umbria Jazz Award, Umbria Jazz Clinics 2000
  • “DJANGO D'OR 2004” Miglior Nuovo Talento
  • TOP JAZZ 2004 Musica Jazz Miglior Nuovo Talento
  • Trofeo Insound 2008 categoria Fiati
  • Accademie Du Jazz 2009 (2º classificato Categoria Miglior Musicista Europeo)
  • TOP JAZZ 2011 Musica Jazz Miglior Album “Around Ornette”
  • TOP JAZZ 2011 Musica Jazz Miglior Strumentista categoria OTTONI

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Leader[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002 - Music For Five Splasc(H) records
  • 2003 - Big Fracture Soul Note
  • 2003 - Live In Clusone Soul Note
  • 2004 - Earthquake Suite Soul Note
  • 2005 - Suite For Bird Soul Note
  • 2006 - Meeting In Paris Soul Note
  • 2007 - R-Evolutin Suite Soul Note
  • 2008 - Stylus Q.(come Tracanna-Falzone-Dalla Porta-Marinoni) Abeat Records
  • 2010 - Around Jimi Cam Jazz
  • 2011 - Songs (come If Duo - con Bruno Angelini) Abeat Records
  • 2011 - Around Ornette Parco della Musica Record

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24885520 · ISNI (EN0000 0000 0489 5527 · LCCN (ENno2017154333 · BNF (FRcb150466463 (data) · WorldCat Identities (ENno2017-154333
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie