Giovanni Desideri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Desideri
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Rieti (1603-1604)
 
Nato1568 a Norcia
Ordinato presbitero15 marzo 1603
Nominato vescovo16 giugno 1603 da papa Clemente VIII
Consacrato vescovo6 luglio 1603 dal cardinale Girolamo Bernerio, O.P.
Decedutoprima del 31 maggio 1604 (36 anni) a Rieti
 

Giovanni Desideri (Norcia, 1568Rieti, prima del 31 maggio 1604) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Desideri nacque nel 1568 a Norcia e fu ordinato sacerdote il 15 marzo 1603. Il 16 giugno 1603 fu nominato vescovo di Rieti durante il pontificato di papa Clemente VIII. Il 6 luglio 1603 fu consacrato vescovo da Girolamo Bernerio, cardinale vescovo di Albano, avendo come coconsacranti Claudio Rangonigià, vescovo di Piacenza, e Andrea Sorbolonghi, già vescovo di Gubbio. Rivestì l'incarico di vescovo di Rieti fino alla sua morte, nel 1604.[1][2][3]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Vescovo Giovanni Desideri (Conte)" Archiviato il 23 luglio 2018 in Internet Archive. Catholic-Hierarchy.org. David M. Cheney. Retrieved March 21, 2016
  2. ^ "Diocese of Rieti (-S. Salvatore Maggiore)" Archiviato il 4 marzo 2018 in Internet Archive. Catholic-Hierarchy.org.
  3. ^ "Diocesi di Rieti" GCatholic.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]