Giovanni De Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando lo scrittore italiano, vedi Gianni De Martino.

Giovanni De Martino (Napoli, 13 gennaio 1870Napoli, 1935) è stato uno scultore italiano.

Scultore di impianto classico, era specializzato nella produzione di sculture bronzee che ritraggono soggetti popolari, in particolare piccoli busti (pescatori, popolane) dai tratti realistici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mariantonietta Picone Petrusa, Arte a Napoli dal 1920 al 1945: gli anni difficili, Castel nuovo (Museum Naples, Italy), Museo principe Diego Aragona Pignatelli Cortes, Ed. Electa Napoli, 2000
  • Luisa Fucito, Fonderia artistica Chiurazzi: la forma dell'arte, Altrastampa, 2001
  • Vincenzo Vicario, Gli scultori italiani dal Neoclassicismo al Liberty , Volume 1, Pomerio, 1994
  • Giuseppe Galasso, Rosario Romeo, Storia del Mezzogiorno , Volume 14, Edizioni del sole, 1994
  • Domenico Maggiore, Arte e artisti dell'Ottocento napolitano e scuola di Posillipo: biografie di pittori, incisori, scultori e architetti. Supplemento alla storia dell'arte italiana , Storia dell'arte italiana. Suppl., 1955
  • Enrico Giannelli, Artisti napoletani viventi: pittori, scultori ed architetti : opere da loro esposte, vendute e premii ottenuti in esposizioni nazionali ed internazionali, Melfi & Joele, 1916
  • Henri de La Tour, Pietro da Milano, Rollin, 1893
  • Alfonso Panzetta, Scultura italiana tra XIX e XX secolo: Galleria Giordani, Bologna , Volumi 9-10, Galleria Giordano (Bologna), 1900
  • La Rassegna nazionale, 1931
  • Archivio storico per le province napoletane, Volumi 81-82, 1963