Giovanni Carlo Boschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Carlo Boschi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Giovanni Carlo Boschi.jpeg
Ritratto del cardinale Boschi
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato9 aprile 1715 a Faenza
Ordinato presbitero5 marzo 1746
Nominato arcivescovo22 settembre 1760 da papa Clemente XIII
Consacrato arcivescovo5 ottobre 1760 da papa Clemente XIII
Creato cardinale21 luglio 1766 da papa Clemente XIII
Deceduto6 settembre 1788 (73 anni) a Roma
 

Giovanni Carlo Boschi (Faenza, 9 aprile 1715Roma, 6 settembre 1788) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Faenza il 9 aprile 1715 da nobile famiglia, il suo primo maestro fu lo zio Giovanni Boschi, canonico e arciprete della cattedrale.

Papa Clemente XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 21 luglio 1766.

Nel conclave del 1774-1775 in cui fu eletto papa Pio VI la Spagna pose un veto contro il cardinal Boschi, considerato troppo favorevole ai gesuiti.

Morì il 6 settembre 1788 all'età di 73 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN15076404 · ISNI (EN0000 0000 6135 2430 · GND (DE174033877 · BNF (FRcb154021636 (data)