Giovanni Battista Schellino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni Battista Schellino (Dogliani, 10 maggio 1818Dogliani, 9 giugno 1905) è stato un architetto italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Battista Schellino nacque a Dogliani in borgata La Spina il 10 gennaio 1818. Lavorò a Mondovì presso lo studio dell'architetto Gorresio dal 1843; Ottenne l'abilitazione alla professione di geometra nel 1848. Tornato a Dogliani oltre ai lavori propri del geometra, esegui costruzioni molto importanti che caratterizzarono il paese e gli meritarono l'appellativo di "architetto".

Opere[modifica | modifica wikitesto]

La gran mole di lavoro che riuscì a svolgere può essere spiegata dall'orario di ufficio che il buon Schellino esercitava: "(...) nella buona stagione dalle cinque alle dodici antimeridiane, dalle due alle dodici pomeridiane; d'inverno anziché alle cinque, incominciava il lavoro alle sette e mezzo - otto senza nulla variare nella restante giornata. Religioso e praticante per i principi ricevuti in famiglia, ma anche per convinzione fattasi da sé, non si faceva scrupolo di lavorare anche nel pomeriggio della domenica; ma quelle ore dedicava esclusivamente ai lavori ed ai progetti inerenti alle Chiese (...)".

Dogliani: Chiesa Parrocchiale SS. Quirico e Paolo
Dogliani: Ospedale

Opere nel paese di Dogliani[modifica | modifica wikitesto]

  • Progetto di Macello Comunale 1850-55
  • Restauri Santuario Madonna di S. Quirico 1852
  • Altare del Comune in S. Lorenzo 1854-55
  • Casa Schellino in Fr. La Spina 1855
  • Ingresso monumentale al Cimitero 1855 - 67
  • Chiesa Parrocchiale SS. Quirico e Paolo 1859-70
  • Casa e Filanda in Fr. S. Quirico 1860
  • Coronamento Torre Civica in Castello 1862
  • Torre del Cessi 1862-64
  • Cappella dell'Immacolata in Castello 1870-80
  • Piloni delle Stazioni del Rosario 1872
  • Campanili e Cupolino Santuario Madonna delle Grazie 1873-74
  • Viadotto di Sant'Eleuterio 1874
  • Ospedale 1878-88
  • Casa in Fr. San Rocco1881
  • Campanile e progetti vari per San Lorenzo in Castello 1881
  • Ritiro Sacra Famiglia 1883
  • Progetto per il raccordo ferroviario Dogliani - Monchiero 1884

Altre Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Casa Parrocchiale Murazzano 1850-53
  • Campanile e ampliamento Chiesa Parrocchiale Bonvicino 1862-63
  • Chiesa Parrocchiale Niella Belbo 1864
  • Progetto di Caserma per il Comune di Carrù 1863
  • Chiesa Parrocchiale di Cerretto Langhe 1864
  • Chiesa Parrocchiale di Vicoforte 1872
  • Cappella delle Stazioni del Rosario 1873
  • Cappella dell'Assunta
  • Belvedere Langhe
  • Chiesa Parrocchiale Cortemilia 1878-85
  • Castello di Novello 1880
  • Chiesa Parrocchiale S. Giovanni-Bra 1884-85
  • Progetto Chiesa Parrocchiale Castiglione Falletto 1855-88
  • Chiesa Parrocchiale Battifollo (Bagnasco) 1886
  • Chiesa Parrocchiale Belvedere Langhe 1887-1903
  • Cappella S. Margherita Belvedere Langhe
  • Cappella S. Grato Villanova Mondovì 1897

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Gabetti, Andreina Griseri: Architettura dell'eclettismo. Un saggio su G. B. Schellino, Torino: Einaudi, 1973
  • Maria Delfina Fusina: G. B. Schellino un costruttore, Dogliani : Amici del museo "G. Gabetti", 2005
  • Daniele Regis: Giovanni Battista Schellino a Dogliani, Torino: CELID, 2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN18386925 · LCCN: (ENno2006136732 · GND: (DE132500264 · ULAN: (EN500342859