Giovanni Battista Camozzi Vertova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Battista Camozzi Vertova
Giovanni Battista Camozzi Vertova.jpg

Senatore del Regno di Sardegna
Durata mandato 2 aprile 1860 –
17 marzo 1861

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 17 marzo 1861 –
mandato a vita

Dati generali
Titolo di studio Laurea in medicina
Università Pavia
Professione Funzionario amministrativo

Giovanni Battista Camozzi De Gherardi Vertova, Vertua secondo alcune fonti, Conte di Ladriano (Bergamo, 22 agosto 1818Costa di Mezzate, 11 aprile 1906), è stato un imprenditore, funzionario e politico italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Andrea Camozzi, nobilitato conte nel 1819, e della contessa Elisabetta Vertova, fin da giovanissimo frequenta insieme al fratello Gabriele (1823-1869) l'ambiente mazziniano. Con diversi compagni concorre alla preparazione dei moti del 1848 e delle Cinque giornate di Milano, partecipando in seguito al governo provvisorio. Restaurato il potere asburgico ripara in Piemonte e partecipa ad una spedizione capitanata dal fratello che si conclude col sequestro dei beni di famiglia e ad un nuovo periodo di esilio sotto la protezione dei Savoia. Nel 1850 partecipa alla costituzione di una società per azioni finalizzata all'acquisto di una nave mercantile (battezzata Carmen) da mettere a disposizione di Giuseppe Garibaldi, del quale i due fratelli sono amici. Prende parte alla seconda guerra d'indipendenza italiana e dopo la proclamazione del Regno d'Italia è il primo sindaco di Bergamo, carica che mantiene per circa dieci anni, cumulandola con la vice-presidenza della provincia e la carica di primo cittadino a Costa di Mezzate e Ludriano. È stato membro della Commissione consultiva sulle istituzioni di previdenza e sul lavoro, socio corrispondente dell'Ateneo di Brescia, presidente dell'Ateneo di scienze, lettere ed arti di Bergamo, presidente dell'Accademia Carrara di belle arti di Bergamo e socio della Società geografica italiana.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89493430 · ISNI (EN0000 0000 6186 2238 · SBN IT\ICCU\NAPV\059259 · BAV ADV11249908