Giovanni Battista Bongiorno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Battista Bongiorno
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1º agosto 1830 a Palazzolo Acreide
Ordinato diaconodicembre 1852
Ordinato presbiterodicembre 1853
Nominato vescovo21 dicembre 1874 da papa Pio IX
Consacrato vescovo14 marzo 1875 dall'arcivescovo metropolita Giuseppe Guarino (poi cardinale)
Deceduto4 dicembre 1901 (71 anni)
 

Giovanni Battista Bongiorno (Palazzolo Acreide, 1º agosto 18304 dicembre 1901) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato ordinato diacono nel dicembre 1852 ed esattamente un anno dopo è stato ordinato presbitero.

Il 21 dicembre 1874 è stato nominato vescovo di Trapani da papa Pio IX; ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 14 marzo dell'anno seguente nella cattedrale di Noto dal futuro cardinale Giuseppe Guarino, arcivescovo metropolita di Siracusa. Ha preso possesso canonico della diocesi il 17 aprile successivo.

Il 22 settembre 1879 papa Leone XIII lo ha trasferito alla sede di Caltagirone.

A marzo 1889 ha rassegnato le dimissioni dal governo pastorale della diocesi e il 14 marzo è stato nominato vescovo titolare di Flaviopoli.

È morto il 4 dicembre 1901.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88904861 · ISNI (EN0000 0000 6192 7097