Giovanni Antonio Amato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni Antonio Amato (Napoli, 1475[1]1555) è stato un pittore italiano del periodo rinascimentale, attivo in particolar modo a Napoli.

Era chiamato anche il vecchio. Seguì lo stile di Pietro Perugino. Si occupò anche dell'insegnamento ed ebbe come allievi: Giovanni Vincenzo Corso, Giovanni Bernardo Lama, Battista Loca, Pietro Negroni e Cesare Turco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN96175750 · ULAN: (EN500070847