Giovanni Antonini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Antonini in un'immagine del 2010

Giovanni Antonini (Milano, 1965) è un flautista e direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano, ha frequentato la Civica Scuola di Musica di Milano e il Centre de Musique Ancienne di Ginevra, studiando flauto dolce e flauto traverso barocco.[1] Nel 1985, insieme a Luca Pianca, ha co-fondato il Giardino Armonico,[2][3] che dirige dal 1989.

Specializzatosi nell'esecuzione e interpretazione del repertorio di musica barocca e classica[4], Antonini si è esibito nel corso degli anni con artisti illustri, tra cui Christoph Prégardien, Giovanni Sollima, Katia e Marielle Labèque, Viktoria Mullova, Giuliano Carmignola e Cecilia Bartoli. Ha tenuto tournée in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi, tra cui, con Il Giardino Armonico, il Gramophone Award, Diapason d'Or e Choc du Monde de la Musique.[4]

Come direttore ha collaborato con orchestre come la Berliner Philharmoniker, Chicago Simphony, London Symphony e la Concertgebouworkest di Amsterdam, eseguendo programmi di musiche barocche e classiche.[3][5]

Nel 2011 ha rivestito il ruolo di direttore artistico per il Festival Mozart della città di Barcellona, mentre nel 2013 per il festival Wratislavia Cantans.[5]

Nel 2014, Antonini ha avviato, insieme a Il Giardino Armonico, un progetto con l'obiettivo di eseguire e registrare ex novo l'intero catalogo di Joseph Haydn entro il 2032, per commemorare il 300º anniversario della nascita del compositore[6][1].

Nel 2019 ha diretto l'opera Giulio Cesare in Egitto di Händel al Teatro alla Scala di Milano.[7][8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Haydn2032, un viaggio sinfonico, su Quinte Parallele, 8 aprile 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  2. ^ Presto Classical - Music of the Italian Baroque - Arthaus Musik: 100011, su www.prestoclassical.co.uk. URL consultato il 1º gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2017).
  3. ^ a b Milano Arte Musica | Giovanni Antonini, su www.milanoartemusica.com. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  4. ^ a b Il Giardino Armonico, su www.carnegiehall.org. URL consultato il 1º gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2017).
  5. ^ a b Antonini | MITO SettembreMusica, su www.mitosettembremusica.it. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  6. ^ Bureau347 & Snowcap, HAYDN 2032 - The new project of Giovanni Antonini & Alpha | Outhere Music, su www.outhere-music.com. URL consultato il 1º gennaio 2017.
  7. ^ Alla Scala un Giulio Cesare da film - Musica, su Agenzia ANSA, 14 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  8. ^ Teatro alla Scala, successo per "Giulio Cesare in Egitto": piace Haendel in chiave moderna, su Repubblica.it, 19 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34648480 · ISNI (EN0000 0001 2127 5642 · Europeana agent/base/42384 · LCCN (ENno96004273 · GND (DE12845993X · BNF (FRcb13944903f (data) · BNE (ESXX1762588 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no96004273