Giovanni Andrea Avogadro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Andrea Avogardo, S.J.
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Verona
 
Nato2 novembre 1735, Venezia
Ordinato presbitero29 settembre 1763
Nominato vescovo29 marzo 1790 da papa Pio VI
Consacrato vescovo6 aprile 1790 dal cardinale Luigi Valenti Gonzaga
Deceduto1º febbraio 1815, Padova
 

Giovanni Andrea Avogadro (Venezia, 2 novembre 1735Padova, 1º aprile 1815) è stato un vescovo cattolico e gesuita italiano.

Soppresso nel 1773 l'ordine gesuita, divenne nel 1789 vescovo di Verona, carica che abbandonò nel 1805 per la ricostituzione napoletana della Compagnia.

Scacciato da Napoli per intrighi di potere, trascorse gli ultimi anni girovago in varie città italiane.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34740669 · ISNI (EN0000 0000 6123 9278 · GND (DE1104129817 · BNF (FRcb15050425b (data) · BAV ADV10063545 · WorldCat Identities (EN34740669