Giovan Battista Ruoppolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovan Battista Ruoppolo (Napoli, 16291693) è stato un pittore italiano, attivo particolarmente a Napoli ed esponente della pittura barocca soprattutto del genere natura morta.

Natura morta, olio su tela, cm.87x116

Allievo di Paolo Porpora, che formò altri artisti di nature morte come Giovan Battista e Giuseppe Recco, fu contemporaneo dell'eclettico Salvator Rosa.

Il suo stile nel dipingere le nature morte fu peculiarmente improntato alle tonalità scure degli sfondi e per certi versi è ravvicinabile ad alcuni dipinti dello stesso genere di Caravaggio.

Fu contemporaneo anche della pittrice Giovanna Garzoni, altra esponente del genere, forse sua discepola a Roma.

Alcune sue nature morte si trovano presso i musei nazionali di San Martino e di Capodimonte a Napoli e presso il Museo Correale di Terranova a Sorrento.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rudolf Wittkower, Art and Architecture in Italy, 1600-1750, Pelican History of Art (Penguin Books Ltd), pp 361-2, 1980.
  • Achille della Ragione, La natura morta napoletana dei Recco e dei Ruoppolo, Napoli, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN95685546 · GND: (DE131727125 · ULAN: (EN500000810 · CERL: cnp00823442