Giovan Battista Filippo Basile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovan Battista Filippo Basile (Palermo, 8 agosto 1825Palermo, 16 giugno 1891) è stato un architetto italiano.

Si tratta di uno dei principali architetti siciliani dell'Ottocento, capace di interpretare con erudizione e sensibilità le maggiori correnti artistiche europee traducendole in un lessico locale e al contempo internazionale.

Fra le sue opere meritano sicuramente menzione il Teatro Massimo di Palermo (portato a termine dal figlio Ernesto Basile) e la facciata in stile neogotico della Cattedrale di Acireale. Sempre a Palermo è l'autore del Villino Favaloro - Di Stefano (1889), anch'esso terminato dal figlio Ernesto.
Ha anche realizzato diversi giardini importanti, come la Villa Garibaldi e il Giardino Inglese a Palermo, Piazza Marina e la Villa Vittorio Emanuele a Caltagirone. È sepolto nella tomba di famiglia presso il Cimitero dei Rotoli a Palermo.

Alla sua attività fanno capo diversi progetti, saggi critici, riviste, libri e testi didattici.

Il famoso Ernesto Basile grande maestro del liberty citò il padre Giovan Battista Filippo dicendo: artista liberissimo e iniziatore di uno stile libero.

I suoi scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sul Palazzo Genuardi, Palermo, 1858

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Salvo Lo Nardo, Giovan Battista Filippo Basile 1825-1891, Franco Cosimo Panini Editore, Modena, 1995
  • Maria Giuffrè, Giuseppe Guerrera (a cura di), G.B.F. Basile. Lezioni di Architettura (Palermo, 1992), L'Epos, Palermo, 1995
  • Antonio Samonà, L'eclettismo del secondo Ottocento. G. B. F. Basile, la cultura e l'opera architettonica, teorica, didattica, Ila Palma, Palermo - Sao Paolo, 1983
  • Antonio Samonà, G. B. F. Basile. L'architettura tra passato e futuro, Ila Palma, Palermo, 1989
  • Eliana Mauro, Ettore Sessa, Giovan Battista Filippo ed Ernesto Basile. Settant'anni di architettura. I disegni restaurati della dotazione Basile 1859-1929, Ed Novecento, Palermo, 2000
  • Emanuele Palazzotto, Giovan Battista Filippo Basile e Gottfried Semper. Tangenze e confluenze nella cultura architettonica europea della seconda metà del XIX secolo, in "Lexicon" n. 9/2009

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN37713686 · LCCN: (ENn87905267 · SBN: IT\ICCU\CFIV\021867 · ISNI: (EN0000 0000 6629 7776 · GND: (DE118849565 · ULAN: (EN500186823