Giorgio Zito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Zito & i Diesel
NazionalitàItalia Italia
GenereRock
Periodo di attività musicale1976 – in attività
EtichettaRCA Italiana, Lupus, Polydor, Cheyenne Records
GruppiTrio Bennato
Album pubblicati3
Studio3

Giorgio Zito, pseudonimo di Giorgio Bennato (Napoli, 4 ottobre 1949), è un cantautore, chitarrista e produttore discografico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello minore di Eugenio e di Edoardo, Giorgio fu spinto da sua madre a intraprendere una carriera musicale: diventò infatti tecnico del suono e seguì dal vivo Edoardo, registrando anche alcune canzoni (ad esempio Cantautore, inserita nell'album La torre di Babele del 1976). Dopo un primo 45 giri pubblicato nel 1977 con la denominazione B. Band, formò un gruppo rock, i Diesel e scelse di presentarsi con il cognome della madre, Zito, per non sfruttare la fama dei fratelli; ottenuto un contratto discografico con la Lupus, partecipò al Festival di Sanremo 1980 con Ma vai vai. Incise due 33 giri, dopodiché passò alla Polydor; nello stesso periodo partecipò con i Diesel alla realizzazione del programma televisivo Napoli prima e dopo, in cui ebbe l'occasione di collaborare con James Senese e Tullio De Piscopo.

Nel 1985 fonda, insieme ai fratelli, la Cheyenne Records, casa discografica di cui diventò direttore artistico, oltre che collaborando alla produzione delle incisioni di Edoardo ed Eugenio. Nel 1988 scrisse Una città che vola insieme al fratello Eugenio, incisa da Pietra Montecorvino. Tornò ad incidere nel 2007, pubblicando l'album "Evoluzione" realizzato con i Demonilla. Quattro anni più tardi, nel 2011, scrisse la musica di Necessaria e sufficiente (su testo del fratello Edoardo) per Luca Napolitano, pezzo inserito nell'album "Fino a tre". Ha una figlia, Adele, nata nel 1999.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, editore Armando Curcio (1990); alla voce Zito Giorgio, di Ezio Giannelli, pag. 1729