Giorgio Seveso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giorgio Seveso (San Remo, 1944) è un critico d'arte italiano.

Giorgio Seveso
Giorgio Seveso, giornalista, critico e curatore d'arte contemporanea

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di padre italiano e madre francese, dopo gli studi compiuti tra Savona, Ancona e Torino, si stabilisce definitivamente a Milano dal 1969, dove lavora con Mario De Micheli e collabora stabilmente come critico d'arte con il quotidiano l'Unità per oltre vent'anni. Ha curato un folto numero di monografie dedicate a personalità e movimenti dell'arte contemporanea figurativa, e ha realizzato numerosissime rassegne di pittura e scultura di respiro nazionale e internazionale, soprattutto sul tema del rapporto etico tra l'arte, l'uomo e la realtà. Ha inoltre pubblicato diverse raccolte di poesie e ha vinto nel 1990 il premio Vasto per la critica d'arte con il libro Moralità dell'immagine (Edizioni Riccitelli, Pescara). Giornalista pubblicista dal 1974, collabora a diversi periodici d'arte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86821166 · ISNI (EN0000 0000 6038 6970 · SBN IT\ICCU\CFIV\022706 · LCCN (ENn81036564 · GND (DE132460483 · BNF (FRcb12988604m (data)
Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte