Giorgio Scalvini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Giorgio Scalvini
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza194 cm
Peso80 kg
Calcio
RuoloDifensore
SquadraAtalanta
Carriera
Giovanili
2009-2013Palazzolo
2013-2015Brescia
2015-2021Atalanta
Squadre di club1
2021-Atalanta83 (4)
Nazionale
2018Bandiera dell'Italia Italia U-152 (0)
2019Bandiera dell'Italia Italia U-163 (0)
2019-2020Bandiera dell'Italia Italia U-174 (0)
2021-2022Bandiera dell'Italia Italia U-198 (0)
2021-Bandiera dell'Italia Italia U-216 (0)
2022-Bandiera dell'Italia Italia8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 giugno 2024

Giorgio Scalvini (Chiari, 11 dicembre 2003) è un calciatore italiano, difensore dell'Atalanta e della nazionale italiana.

Caratteristiche tecniche

[modifica | modifica wikitesto]

Considerato tra i migliori talenti della sua generazione,[1] è un difensore centrale di piede destro, che dispone di ottime doti fisiche e di una buona tecnica che utilizza per impostare l'azione da dietro, oltre a essere bravo nel marcare l'avversario.[2][3][4] Può giocare sia in una difesa a 3 che a 4.[3] Nonostante il ruolo, sa essere pericoloso anche in zona gol, grazie alla sua bravura nel gioco aereo.[4][5] Può ricoprire anche il ruolo di centrocampista centrale.[6][7]

Per il suo percorso è stato paragonato ad Alessandro Bastoni, altro prodotto del vivaio atalantino, mentre ha dichiarato di ispirarsi a Thiago Silva.[2][6]

Nell'ottobre del 2023 è stato incluso nella lista dei 25 finalisti del premio European Golden Boy, assegnato dal quotidiano Tuttosport al miglior giocatore Under-21 militante in un campionato europeo.[8][9]

Nato a Chiari, Scalvini inizia a giocare nella scuola calcio del Palazzolo, il club della sua città di origine, per poi crescere nei settori giovanili del Brescia e, a partire dal 2015, dell'Atalanta.[2][4]

All'inizio della stagione 2021-2022 viene aggregato alla prima squadra dell'Atalanta, guidata da Gian Piero Gasperini. Debutta fra i professionisti il 24 ottobre 2021, a 17 anni, entrando nel finale della gara di Serie A pareggiata contro l'Udinese (1-1) al Gewiss Stadium di Bergamo.[10] Il 12 gennaio 2022 esordisce anche in Coppa Italia, giocando da titolare nella partita degli ottavi vinta 2-0 contro il Venezia.[11] Il 7 aprile seguente debutta nelle competizioni europee, subentrando a Matteo Pessina nella gara di andata dei quarti di finale di Europa League, pareggiata per 1-1 in trasferta contro il RB Lipsia alla Red Bull Arena.[12] Infine, il 18 aprile, segna il suo primo gol in Serie A nella partita persa per 1-2 in casa contro il Verona.[13] Al termine della sua prima stagione da professionista, Scalvini colleziona 21 presenze fra tutte le competizioni.

All'inizio della stagione successiva viene utilizzato in prevalenza come centrocampista nelle rotazioni della squadra di Gasperini. Il 18 settembre 2022 realizza il gol della vittoria per 1-0 sul campo della Roma.[14] Nel prosieguo della stagione diventa titolare e gioca con continuità come difensore nella difesa a 3 schierata dall'Atalanta.[15]

Il 5 ottobre 2023 realizza la sua prima rete in una competizione europea, nella partita della fase a gironi di Europa League vinta per 2-1 in trasferta contro lo Sporting Lisbona.[16] Nella stessa annata, contribuisce alla vittoria del torneo da parte degli orobici, entrando nel secondo tempo della finale vinta per 3-0 sul Bayer Leverkusen, che rappresenta il primo trofeo europeo nella storia del club.[17][18] Il 2 giugno 2024, nel recupero di di campionato contro la Fiorentina, realizza un gol nella gara persa 3-2;[19] ma si procura la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.[20][21]

Nazionali giovanili

[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato in quasi tutte le nazionali giovanili, a partire dall'Under-15.

Nel novembre del 2021 riceve la sua prima convocazione in nazionale Under-21, guidata da Paolo Nicolato,[22][23] con la quale esordisce il 16 novembre, giocando titolare nella partita amichevole disputata contro la Romania a Frosinone.[24] Nel giugno 2023 viene convocato per l'Europeo Under-21 disputato in Georgia e Romania,[25] dove gli Azzurrini vengono eliminati nella fase a gironi.[26]

Nazionale maggiore

[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 gennaio 2022 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal CT Roberto Mancini, per uno stage in vista degli spareggi delle qualificazioni al mondiale 2022,[27] dovendo poi rinunciare alla chiamata causa infortunio.[28] Viene successivamente inserito nella lista dei convocati per le quattro partite iniziali della UEFA Nations League 2022-2023.[29] Esordisce in maglia azzurra il 14 giugno 2022, a 18 anni e 6 mesi, entrando all'inizio del secondo tempo della partita di Nations League persa per 5-2 contro la Germania a Mönchengladbach.[30] Il successivo 16 novembre scende in campo per la prima volta come titolare, nella gara amichevole vinta per 3-1 contro l'Albania a Tirana.[31]

Il 23 maggio 2024 viene inserito dal CT Luciano Spalletti nella lista dei 30 pre-convocati per il Campionato europeo in Germania,[32] ma deve rinunciare alla convocazione a causa della rottura del legamento crociato che si procura il successivo 2 giugno, due settimane prima dell'inizio della manifestazione.[20][21]

Statistiche aggiornate al 2 giugno 2024.

Presenze e reti nei club

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2021-2022 Bandiera dell'Italia Atalanta A 18 1 CI 1 0 UCL+UEL 0+2 0 - - - 21 1
2022-2023 A 32 2 CI 2 0 - - - - - 34 2
2023-2024 A 33 1 CI 3 0 UEL 8 1 - - 44 2
Totale Atalanta 83 4 6 0 10 1 - - 99 5
Totale carriera 83 4 6 0 10 1 - - 99 5

Cronologia presenze e reti in nazionale

[modifica | modifica wikitesto]
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-6-2022 Mönchengladbach Germania Bandiera della Germania 5 – 2 Bandiera dell'Italia Italia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
16-11-2022 Tirana Albania Bandiera dell'Albania 1 – 3 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole -
20-11-2022 Vienna Austria Bandiera dell'Austria 2 – 0 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-3-2023 Ta' Qali Malta Bandiera di Malta 0 – 2 Bandiera dell'Italia Italia Qual. Euro 2024 - Uscita al 83’ 83’
9-9-2023 Skopje Macedonia del Nord Bandiera della Macedonia del Nord 1 – 1 Bandiera dell'Italia Italia Qual. Euro 2024 - Ingresso al 59’ 59’
12-9-2023 Milano Italia Bandiera dell'Italia 2 – 1 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Qual. Euro 2024 -
17-10-2023 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 1 Bandiera dell'Italia Italia Qual. Euro 2024 - Ammonizione al 65’ 65’
21-3-2024 Fort Lauderdale Venezuela Bandiera del Venezuela 1 – 2 Bandiera dell'Italia Italia Amichevole -
Totale Presenze 8 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
16-11-2021 Frosinone Italia Under-21 Bandiera dell'Italia 4 – 2 Bandiera della Romania Romania Under-21 Amichevole -
22-9-2022 Pescara Italia Under-21 Bandiera dell'Italia 0 – 2 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole -
26-9-2022 Castel di Sangro Italia Under-21 Bandiera dell'Italia 1 – 1 Bandiera del Giappone Giappone Under-21 Amichevole - Uscita al 63’ 63’
22-6-2023 Cluj-Napoca Francia Under-21 Bandiera della Francia 2 – 1 Bandiera dell'Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2023 - 1º turno - Ammonizione al 6’ 6’
25-6-2023 Cluj-Napoca Svizzera Under-21 Bandiera della Svizzera 2 – 3 Bandiera dell'Italia Italia Under-21 Europeo Under-21 2023 - 1º turno -
28-6-2023 Cluj-Napoca Italia Under-21 Bandiera dell'Italia 0 – 1 Bandiera della Norvegia Norvegia Under-21 Europeo Under-21 2023 - 1º turno - Uscita al 76’ 76’
Totale Presenze 6 Reti 0
Atalanta: 2023-2024
Miglior italiano Under-21: 2023
  1. ^ Fabrizia Cardinale, Mercato Atalanta, Scalvini tra i più richiesti: Gasperini lo blinda, su Calcio in Pillole, 20 giugno 2023. URL consultato il 26 settembre 2023.
  2. ^ a b c Michael Di Chiaro, Sulle orme di Bastoni: Scalvini è il nuovo gioiello di casa Atalanta, su Goal.com, 13 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  3. ^ a b Chi è Scalvini, il difensore dell'Atalanta classe 2003, su goal.com. URL consultato il 20 novembre 2021.
  4. ^ a b c Paolo Siotto, Chi è Giorgio Scalvini, talentuoso difensore dell'Atalanta, su seriebnews.com, 26 maggio 2021. URL consultato il 20 novembre 2021.
  5. ^ Atalanta, Gasperini fa esordire il 2003 Scalvini: difensore col vizio del gol, su gianlucadimarzio.com, 24 ottobre 2021.
  6. ^ a b Giovedì a Pescara l'amichevole con l'Inghilterra. Scalvini: "Felice del mio percorso in Nazionale", su Federazione Italiana Giuoco Calcio, 20 settembre 2022. URL consultato il 20 settembre 2022.
  7. ^ Atalanta, Scalvini a centrocampo è ormai una certezza per Gasperini, su bergamonews.it, 31 luglio 2022. URL consultato il 2022-8-25.
  8. ^ European Golden Boy 2023: svelati i 25 finalisti in corsa per l’Absolute Best, su tuttosport.com, 12 ottobre 2023. URL consultato il 14 ottobre 2023.
  9. ^ I 25 finalisti del Golden Boy 2023, su Sky Sport, 13 ottobre 2023. URL consultato il 14 ottobre 2023.
  10. ^ Serie A: beffa Atalanta nel finale, Beto regala l'1-1 all'Udinese, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 20 novembre 2021.
  11. ^ Atalanta-Venezia 2-0, gol e highlights: nerazzurri ai quarti di Coppa Italia, su Sky Sport Italia, 12 gennaio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  12. ^ Europa League, RB Lipsia-Atalanta 1-1: Muriel fa, Zappacosta disfa. Pareggio prezioso per gli uomini di Gasperini, su Eurosport, 7 aprile 2022. URL consultato l'8 aprile 2022.
  13. ^ Atalanta-Hellas Verona 1-2, su atalanta.it. URL consultato il 19 aprile 2022.
  14. ^ Gabriele Conflitti, Roma-Atalanta 0-1: un goal di Scalvini regala la vetta alla Dea, su Goal.com, 18 settembre 2022. URL consultato il 18 settembre 2022.
  15. ^ Atalanta, chi è Giorgio Scalvini: l’ultimo prodotto del vivaio migliore della Serie A - Radio Zeta, su rtl.it. URL consultato il 1º ottobre 2023.
  16. ^ Europa League: Scalvini-Ruggeri, Atalanta vince 2-1 a Lisbona, su ansa.it, 5 ottobre 2023. URL consultato il 6 ottobre 2023.
  17. ^ Matteo Brega, Lookman e Gasp portano l'Atalanta nella storia: Bayer travolto, l'Europa League è sua, su La Gazzetta dello Sport, 22 maggio 2024. URL consultato il 23 maggio 2024.
  18. ^ Carlos Passerini e Maria Strada, Atalanta-Bayer Leverkusen: 3-0, Tripletta di Lookman! Il risultato della finale di Europa League, in Corriere della Sera, 22 maggio 2023. URL consultato il 23 maggio 2023.
  19. ^ Matteo Pierelli, Cinque gol a Bergamo: la Fiorentina vince il recupero, niente 3° posto per l'Atalanta, su La Gazzetta dello Sport, 2 giugno 2024. URL consultato il 4 giugno 2024.
  20. ^ a b Scalvini, crociato rotto: salta l'Europeo, Spalletti perde un altro difensore, su La Gazzetta dello Sport, 2 giugno 2024. URL consultato il 3 giugno 2024.
  21. ^ a b Scalvini si è rotto il crociato giocando contro la Fiorentina, su Giornale di Brescia, 2 giugno 2024. URL consultato il 4 giugno 2024.
  22. ^ Convocati 25 Azzurrini per le due gare di novembre con Repubblica d’Irlanda e Romania. Prima chiamata per Scalvini e Quagliata, su figc.it, 5 novembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  23. ^ Quagliata, da Palermo all’Olanda e alla maglia azzurra: “Un bel traguardo, ma è solo l’inizio del ercorso”, su figc.it, 10 novembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  24. ^ Splendida Italia: in svantaggio di due gol, batte 4-2 la Romania con il gol di Mulattieri e la tripletta di Canestrelli, su figc.it, 16 novembre 2021. URL consultato il 2022-1-29.
  25. ^ Ufficializzata la lista dei 23 convocati per il Campionato Europeo, c’è anche Gnonto, su figc.it, 13 giugno 2023. URL consultato il 13 giugno 2023.
  26. ^ L'Italia perde 1-0 con la Norvegia e viene eliminata dall'Europeo, ai quarti Francia e Svizzera, su figc.it, 28 giugno 2023. URL consultato il 7 luglio 2023.
  27. ^ Trentacinque convocati per lo stage: torna Balotelli, in sette alla prima chiamata, su figc.it, 24 gennaio 2022. URL consultato il 24 gennaio 2022.
  28. ^ Stage a Coverciano: out Scalvini e Bastoni, convocati Okoli, Ferrari e Romagnoli, su figc.it, 26 gennaio 2022. URL consultato il 26 gennaio 2022.
  29. ^ Azzurri rientrati a Coverciano: in nove lasciano il ritiro, su Figc.it, 2 giugno 2022. URL consultato il 2 giugno 2022.
  30. ^ Primo passo falso in Nations League, la Germania rifila cinque gol agli Azzurri, su figc.it, 14 giugno 2022. URL consultato il 15 giugno 2022.
  31. ^ Vittoria in rimonta a Tirana, Di Lorenzo e Grifo firmano il sorpasso sull’Albania, su figc.it, 16 novembre 2022. URL consultato il 17 novembre 2022.
  32. ^ Scatta la missione EURO 2024: il 31 maggio Azzurri a Coverciano, ecco i 30 convocati per il raduno, su figc.it. URL consultato il 29 maggio 2024.

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]