Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe
Georg Wilhelm of Schaumburg-Lippe.jpg
Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe in un ritratto d'epoca
Conte e poi Principe di Schaumburg-Lippe
Stemma
Predecessore Titolo inesistente
Successore Adolfo I
Nascita Bückeburg, 20 dicembre 1784
Morte Bückeburg, 21 novembre 1860
Dinastia Schaumburg-Lippe
Padre Filippo II di Schaumburg-Lippe
Madre Giuliana d'Assia-Philippsthal
Coniuge Ida di Waldeck e Pyrmont
Religione evangelismo

Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe (Bückeburg, 20 dicembre 1784Bückeburg, 21 novembre 1860) è stato conte e successivamente principe di Schaumburg-Lippe, Germania.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giorgio Guglielmo nacque a Bückeburg, figlio di Filippo II di Schaumburg-Lippe e della sua seconda moglie, la principessa Giuliana d'Assia-Philippsthal (1761-1799).

Egli succedette al padre come Conte il 13 febbraio 1787, ma a causa della sua giovane età, la madre dovette svolgere per lui il ruolo di reggente. Affiancata da Giovanni Ludovico di Wallmoden-Gimborn, un figlio naturale di Giorgio II del Regno Unito e una sorta di plenipotenziario del di lui successore Giorgio III del Regno Unito, nel Principato di Hannover.

Successivamente il langravio Guglielmo IX d'Assia-Kassel invase lo Schaumburg-Lippe, occupando tutta la contea eccetto Wilhelmstein. L'invasione era dovuta al fatto che il Langravio d'Assia-Kassel si riteneva il legittimo erede di Schaumburg-Lippe, in quanto si reputava parente morganatico della principessa Giuliana, attuale reggente. La Corte Imperiale di Vienna optò, comunque, per rispettare i diritti di successione di Giorgio Guglielmo ed ordinò al Langravio Guglielmo IX di ritirare le proprie truppe, cosa che fece dopo due mesi di occupazione.

Schaumburg-Lippe aderì alla Confederazione del Reno il 15 dicembre 1807 e venne elevato a principato con Giorgio Guglielmo che divenne il primo Principe di Schaumburg-Lippe. Nel 1815 Schaumburg-Lippe aderì alla Confederazione Germanica. Giorgio Guglielmo morì a Bückeburg e gli succedette nel principato il figlio Adolfo.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Giorgio Guglielmo si sposò il 23 giugno 1816 a Arolsen con la principessa Ida di Waldeck e Pyrmont (1796-1869), dalla quale ebbe i seguenti eredi:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Otto Preuß: Georg Wilhelm, regierender Fürst zu Schaumburg-Lippe, in: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Vol. 8, Duncker & Humblot, Lipsia 1878, p. 688
Controllo di autoritàVIAF (EN1175621 · ISNI (EN0000 0000 5545 4828 · LCCN (ENno2007046176 · GND (DE132526255 · CERL cnp01094246
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie