Giorgia Levi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgia Levi
UniversoR.I.S. - Delitti imperfetti
Interpretata daRomina Mondello
SessoFemmina

Giorgia Levi è un personaggio immaginario della serie televisiva R.I.S. - Delitti imperfetti. È interpretato da Romina Mondello.

Personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Arriva nella seconda serie e vanta due lauree: una in psicologia e l'altra in scienze naturali. Molti anni prima, appena entrata nel R.I.S., aveva lavorato con Riccardo Venturi. È stato un ordine diretto del generale Tosi che ha deciso autonomamente di inviare la donna a Parma per coadiuvare il gruppo nella ricerca dell'uomo delle bombe. Perspicace e diretta, la Levi infatti è famosa per aver aiutato l'arma a prendere un omicida serale unendo psicologia a scienza, due estremi apparentemente inconciliabili.

Prima di arrivare a Parma, Giorgia aveva avuto una relazione con Riccardo Venturi con cui avrà di nuovo una storia dopo tre anni al R.I.S. di Parma. Arrivata lì, conosce Fabio Martinelli e si innamorerà di lui ma la loro storia finirà quando Fabio si trasferirà al R.I.S. di Messina come capitano. Dopo di lui, avrà una storia senza importanza con l'uomo che le farà un tatuaggio e poi intraprenderà una relazione con Castaldi, il cui vero nome è Andrea Gandin, serial killer delle diciottenni, pur provando qualcosa per Riccardo. Finita la relazione con Gandin, si mette con Riccardo ma, quando Gandin approfitterà del suo aiuto per evadere dal carcere e perderà la vita, Giorgia decide di lasciare l'Arma e Riccardo.