Gioacchino Bettini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gioacchino Bettini
Gioacchino Bettini.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1931-1932non conosciuta Castelmassa? (?)
1932-1940Padova205 (31)
1940-1941Bolzano? (?)
1945-1946Bolzano? (?)[1]
1949-1950Bolzano? (?)
Carriera da allenatore
1940-1941Bolzano[2]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gioacchino Bettini (Ostiglia, 3 giugno 1911Bolzano, 16 ottobre 1969[3]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

È il fratello del calciatore Renzo Bettini o Bettini II. Per questo motivo era conosciuto anche come Bettini I.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1932 al 1940 gioca in totale 205 partite segnando 31 gol in otto campionati di Serie A (in cui ha totalizzato 59 presenze e 14 reti), Serie B (dove ha disputato 98 incontri con 16 reti all'attivo) e Serie C disputati con la maglia del Padova, ottenendo anche una promozione dalla Serie C alla Serie B.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Padova: 1936-1937

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella stagione 1946-47, Il Corriere dello Sport, 28 agosto 1946, pag.2
  2. ^ Elenco ufficiale degli allenatori, direttori tecnici e massaggiatori, Il Littoriale, n. 156, 1º luglio 1941, p. 2.
  3. ^ Fantino Cocco, 77 volte Padova, 1910-1987, Edizioni Pragmark, Padova 1987.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]