Ginostemio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ginostemio è la struttura in cui si fondono gli organi riproduttivi, ossia stami e pistillo[1], di alcune piante come, ad esempio, le orchidee, le Aristolochiaceae e le Stylidiaceae.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ginostemio, in Vocabolario on line, Istituto Treccani. URL consultato il 4 gennaio 2021.
Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica