Ginevra de' Medici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ginevra de' Medici (... – ...; fl. XVI secolo) era figlia di Lorenzo il Popolano de' Medici e di Semiramide Appiano.

Stemma dei Medici

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le notizie sulla sua biografia sono molto scarse. Probabilmente poiché il ramo della sua famiglia aveva preso le distanze da quello governante di Lorenzo il Magnifico. Si sposò con un esponente di una famiglia storicamente avversa ai Medici, Giovanni degli Albizzi (20 dicembre 1479 - 1º gennaio 1527).

La coppia ebbe quattro figli:

  1. Luca degli Albizi (1511-1555), sposò Laudomia Pitti;
  2. Lorenzo degli Albizi (1512-1560 circa);
  3. Benedetto degli Albizi (1514 circa-1546), poeta;
  4. Francesco degli Albizi (1516-1588), canonico della Cattedrale di Firenze dal 1541 (decano dal 1576), fu anche cameriere di Papa Paolo III.

Gli anni di nascita e di morte sono sconosciuti. Suo marito morì di peste nel 1527.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Lorenzo il Vecchio Giovanni di Bicci  
 
Piccarda Bueri  
Pierfrancesco il Vecchio  
Ginevra Cavalcanti Giovanni Cavalcanti  
 
 
Lorenzo il Popolano  
 
 
 
Laudomia Acciaiuoli  
 
 
 
Ginevra de' Medici  
Emanuele Appiano Jacopo I Appiano  
 
Polissena Pannocchieschi  
Jacopo III Appiano  
Colia de' Giudici Alfonso V d'Aragona  
 
Ippolita de' Giudici  
Semiramide D'Appiano D'Aragona  
 
 
 
Battistina Fregoso  
 
 
 
 

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]