Gilles Marie Oppenordt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gilles Marie Oppenordt (Parigi, 1672Parigi, 1742) è stato un architetto e decoratore francese, detto "il Borromini francese".

Figlio di Alexandre Jean Oppenordt, fu il pupillo di Jules Hardouin Mansart.

Nel 1692 si trasferì a Roma dove rimase fino al 1699. In Francia costruì a Montmorency l'orangerie del castello di Pierre Crozat e le scuderie del castello d'Enghien per il principe di Condé con uno stile decorativo che ha influenzo le successive schiere di decoratori francesi. Fu inoltre il responsabile a Parigi per la decorazione degli appartamenti del Palais-Royal.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN120696763 · LCCN: (ENnr98042702 · ISNI: (EN0000 0000 7980 7456 · GND: (DE121166341 · BNF: (FRcb122666782 (data) · ULAN: (EN500021973
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie