Gilbert Levin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gilbert Levin (...) è un ingegnere statunitense, fondatore della Spherix e ricercatore principale del Viking[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997, Levin concluse che i Viking lander del 1976 avevano rilevato microrganismi viventi su Marte.[1] Il 12 aprile 2012, un team internazionale tra cui Levin stesso, Miller e Bianciardi hanno riportato ulteriori prove, basandosi sulla elaborazione matematica attraverso cluster analysis degli esperimenti del Programma Viking, sull'esistenza di vita microbica su Marte.[2][3]

Egli è uno dei consulenti scientifici del Comitato internazionale del Mars Sample Return .

Inoltre ha brevettato un metodo poco costoso per produrre tagatosio, un dolcificante artificiale, nel 1988. [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9754005 · ISNI (EN0000 0000 7141 9598 · LCCN (ENnr97037549 · BNF (FRcb16151782j (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr97037549
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie