Gil Cisneros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gil Cisneros
Gil Cisneros official portrait.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - California, distretto n.39
Durata mandato 3 gennaio 2019 -
Predecessore Ed Royce

Dati generali
Partito politico Democratico
Università Università Brown, George Washington University e Regis University

Gilbert Ray "Gil" Cisneros (Los Angeles, 12 febbraio 1971) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della California.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in scienze politiche alla George Washington University e con un master in business administration alla Regis University. Ha lavorato come manufactoring manager alla Frito-Lay fino al 2010, quando fu licenziato. Poco dopo il licenziamento vinse un jackpot di 266 milioni di dollari alla lotteria Mega Millions. Dopo la vincita, lui e sua moglie divennero filantropi finanziando soprattutto borse di studio per studenti ispanici.

Politicamente è stato affiliato al Partito Repubblicano fino al 2008, ma ha poi lasciato il partito poiché diventato per lui troppo ideologico passando così ai democratici. Nel 2018 decide di candidarsi al Congresso nel trentanovesimo distretto della California. Tale elezione fu citata da alcuni analisti come "la più strana del Paese" a causa del fatto che i vertici nazionali del Partito Democratico intervennero per negoziare una tregua e far interrompere gli spot negativi tra Cisneros e l'altro candidato democratico Andy Thorburn durante le "primarie giungla". I candidati, entrambi milionari, avevano speso infatti più di 6 milioni di dollari in spot contro l'avversario e il partito temeva che questo avrebbe compromesso le chance dei democratici di sottrarre il collegio ai Repubblicani. Cisneros ottenne il 19,4% dei voti alle primarie giungla, avanzando alle elezioni generali di novembre dove sconfigge di misura la repubblicana Young Kim con il 51,6% contro il 48,4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]