Giglio Castello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giglio Castello
frazione
Giglio Castello – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Grosseto-Stemma.png Grosseto
ComuneIsola del Giglio-Stemma.png Isola del Giglio
Territorio
Coordinate42°21′56″N 10°54′06″E / 42.365556°N 10.901667°E42.365556; 10.901667 (Giglio Castello)
Altitudine405 m s.l.m.
Abitanti557 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale58012
Prefisso0564
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantigigliese, gigliesi[1]; gigliesino, gigliesini[1]
Patronosan Mamiliano
Giorno festivo15 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Giglio Castello
Giglio Castello

Giglio Castello è una frazione del comune italiano di Isola del Giglio, di cui costituisce il capoluogo, nella provincia di Grosseto, in Toscana.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Giglio Castello si trova nella parte centrale, più alta ed interna, dell'Isola del Giglio, a circa 400 metri sul livello del mare. La vegetazione attorno al borgo medievale è caratterizzata dalla macchia mediterranea, in particolare da lecci, ulivi e pini marittimi.

Il borgo[modifica | modifica wikitesto]

L'abitato, di origini medievali, si caratterizza per l'imponente Rocca aldobrandesca, parte integrante del complesso castellano assieme alle caratteristiche e ben conservate mura e ad alcune torri. Le mura circondano il centro storico in cui è possibile ammirare panorami mozzafiato. La visuale spazia dalla zona orientale dell'isola che affaccia su Monte Argentario, Talamone, Montalto di Castro nella parte orientale e verso Elba, Montecristo e Corsica nella parte occidentale. Giglio Castello fa parte del circuito dei borghi più belli d'Italia.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Quella che segue è l'evoluzione demografica della frazione di Giglio Castello.

Anno Abitanti
1921
1 196
1931
1 018
1961
935
1981
648
2001
568
2011
557

Cucina tipica[modifica | modifica wikitesto]

Il dolce tipico di Giglio Castello è il panficato, un panetto dolce con fichi, uvetta e cioccolato.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 settembre si tiene al Castello la festa del patrono San Mamiliano, con la tradizionale processione, il Palio degli Asini e la quadriglia.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Giglio Castello è uno dei cinque borghi della provincia di Grosseto (insieme a Pitigliano, Sovana, Porto Ercole, Montemerano) inseriti nella lista de I borghi più belli d'Italia.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Il centro di Giglio Castello è costituito da quattro rioni, ognuno con proprio simbolo e colore:

  • Rocca
  • Centro
  • Cisterna
  • Casamatta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 242.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb12111576p (data)