Gigi, questo sono io

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gigi questo sono io
Paese Italia
Anno 2010
Genere varietà, musicale
Puntate 2
Durata 2 ore
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Gigi D'Alessio
Regia Paolo Beldì
Rete televisiva Rai Uno

Gigi questo sono io è stato un varietà, condotto da Gigi D'Alessio, con la partecipazione di Carmine Faraco e per la regia di Paolo Beldì, andato in onda in prima serata su Rai Uno per due puntate, nel marzo 2010. La prima puntata è andata in onda il 4 marzo 2010 con uno share del 25,04%[1], mentre la seconda è andata in onda l'11 marzo 2010 con uno share del 22,01%[2], praticamente in entrambe le puntate ci sono stati quasi 6 milioni di telespettatori.

Prima puntata[modifica | modifica wikitesto]

Messa in onda Share Ospiti
4 marzo 2010 25,04%[1] Claudio Baglioni, Noemi, Sophia Loren, Don Backy, Lucio Dalla, Sergio Cammariere e Mario Biondi

La prima puntata di Gigi, questo sono io è andata in onda il 4 marzo 2010 realizzando uno share del 25,04% con picchi del 33%[1]. Tra gli ospiti:

Seconda puntata[modifica | modifica wikitesto]

Messa in onda Share Ospiti
11 marzo 2010 22,01%[2] Massimo Ranieri, Anna Tatangelo, Renato Zero, Antonella Clerici, Peppino Gagliardi, Alex Britti, Pupo e Emanuele Filiberto

La seconda puntata di Gigi, questo sono io è andata in onda l'11 marzo 2010 realizzando uno share del 22,01%[2]. Collegamento a sorpresa con Striscia la notizia. Tra gli ospiti:

  • Massimo Ranieri, con cui Gigi ha duettato in Perdere l'amore, Se bruciasse la città, Apri le braccia e Rose rosse per te
  • Renato Zero, con cui Gigi ha duettato in Roma nun fà la stupida stasera, e subito dopo, i due duettano insieme a Massimo Ranieri in una parodia della canzone di Zero Il triangolo
  • Anna Tatangelo con cui il conduttore ha duettato Un nuovo bacio
  • Antonella Clerici, entrata in studio travestita da Heidi
  • Peppino Gagliardi, con cui Gigi ha duettato in Come le Viole,T'amo e T'Amerò e Settembre
  • Alex Britti, che ha cantato La vasca, Oggi sono io e Piove. E ha suonato la batteria di Gigi mentre quest'ultimo cantava la canzone Mon amour.
  • Pupo e Emanuele Filiberto, che hanno annunciato che dal venerdì successivo in poi avrebbero condotto il loro programma Ciak... si canta!. Inoltre Pupo si è esibito al pianoforte con Su di noi, con il risultato che l'orchestra ha lanciato gli spartiti come a Sanremo.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share
Prima puntata 4 marzo 2010 5.899.000[1] 25,04%[1]
Seconda puntata 11 marzo 2010 5.558.000[2] 22,01%[2]
Media 5.728.500 23,53%

Note[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione