Gigi, questo sono io

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gigi questo sono io
PaeseItalia
Anno2010
Generevarietà, musicale
Puntate2
Durata2 ore
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreGigi D'Alessio
RegiaPaolo Beldì
Rete televisivaRai Uno

Gigi questo sono io è stato un varietà, condotto da Gigi D'Alessio, con la partecipazione di Carmine Faraco e per la regia di Paolo Beldì, andato in onda in prima serata su Rai Uno per due puntate, nel marzo 2010. La prima puntata è andata in onda il 4 marzo 2010 con uno share del 25,04%[1], mentre la seconda è andata in onda l'11 marzo 2010 con uno share del 22,01%[2], praticamente in entrambe le puntate ci sono stati quasi 6 milioni di telespettatori.

Prima puntata[modifica | modifica wikitesto]

Messa in onda Share Ospiti
4 marzo 2010 25,04%[1] Claudio Baglioni, Noemi, Sophia Loren, Don Backy, Lucio Dalla, Sergio Cammariere e Mario Biondi

La prima puntata di Gigi, questo sono io è andata in onda il 4 marzo 2010 realizzando uno share del 25,04% con picchi del 33%[1]. Tra gli ospiti:

Seconda puntata[modifica | modifica wikitesto]

Messa in onda Share Ospiti
11 marzo 2010 22,01%[2] Massimo Ranieri, Anna Tatangelo, Renato Zero, Antonella Clerici, Peppino Gagliardi, Alex Britti, Pupo e Emanuele Filiberto

La seconda puntata di Gigi, questo sono io è andata in onda l'11 marzo 2010 realizzando uno share del 22,01%[2]. Collegamento a sorpresa con Striscia la notizia. Tra gli ospiti:

  • Massimo Ranieri, con cui Gigi ha duettato in Perdere l'amore, Se bruciasse la città, Apri le braccia e Rose rosse per te
  • Renato Zero, con cui Gigi ha duettato in Roma nun fà la stupida stasera, e subito dopo, i due duettano insieme a Massimo Ranieri in una parodia della canzone di Zero Il triangolo
  • Anna Tatangelo con cui il conduttore ha duettato Un nuovo bacio
  • Antonella Clerici, entrata in studio travestita da Heidi
  • Peppino Gagliardi, con cui Gigi ha duettato in Come le Viole,T'amo e T'Amerò e Settembre
  • Alex Britti, che ha cantato La vasca, Oggi sono io e Piove. E ha suonato la batteria di Gigi mentre quest'ultimo cantava la canzone Mon amour.
  • Pupo e Emanuele Filiberto, che hanno annunciato che dal venerdì successivo in poi avrebbero condotto il loro programma Ciak... si canta!. Inoltre Pupo si è esibito al pianoforte con Su di noi, con il risultato che l'orchestra ha lanciato gli spartiti come a Sanremo.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data Telespettatori Share
Prima puntata 4 marzo 2010 5.899.000[1] 25,04%[1]
Seconda puntata 11 marzo 2010 5.558.000[2] 22,01%[2]
Media 5.728.500 23,53%

Note[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione