Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio 1946

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Giarre Football Club)
A.S.D. Giarre Calcio 1946
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Blu.svg giallo - blu
Dati societari
Città Giarre
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 1952
Rifondazione 1994
Presidente Italia Giulio Nirelli[1]
Allenatore Italia Giancarlo Fichera[2]
Stadio Stadio Regionale
(6 500 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio 1946[3] conosciuta più semplicemente come Giarre Calcio o Giarre, è una società calcistica italiana con sede a Giarre, in provincia di Catania.

La società gialloblù ha preso parte ad 8 campionati di livello professionistico (2 di Serie C2 e 6 di C1), dal 1986 al 1994, anno in cui la società dichiarò il fallimento. Ebbe l'occasione di sfiorare la promozione in Serie B per due volte, nei rispettivi campionati di Serie C1 1989-1990 e 1992-1993, tuttavia, la squadra mancò il salto di categoria per pochi punti[4][5].

Dal suo esordio ad oggi, il club gialloblù annoverà nel proprio palmarès la conquista di 10 campionati e una coppa, figurando così, una delle società siciliane più titolate di sempre a livello regionale.

Attualmente il club milita nel campionato regionale di Eccellenza Sicilia 2016-2017.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del Giarre Calcio possono essere ricondotte all'Associazione Sportiva Ionia, fondata nel 1944 e con presidente Bottino. Il club fallì per motivi economici, e venne rifondato nel 1946 come Società Sportiva Giarre.

Il Giarre Calcio partecipò a diversi campionati di serie C1 e serie C2 con piazziamenti di tutto rispetto tra la fine degli anni ottanta e gli inizi degli anni novanta: in particolare in serie C1 giunse nono nella stagione1988/89, quarto nel 1989/90, nel 1991/92 e nel 1992/93 a un passo dalla promozione in serie B.

Dopo il fallimento del 1994, il Giarre Calcio militò per diverse stagioni nel campionato di Eccellenza sfiorando per diverse volte la promozione in D, che arrivò nella stagione 2003/04, anno in cui vinse anche la coppa Sicilia battendo in finale a Caltanissetta il Raffadali per 4-0. Nonostante i bei campionati e i grandi progetti anche a causa del totale disinteresse dei politici cittadini, il titolo sportivo del Giarre Calcio, retrocesso in Eccellenza l'anno prima, si trasferì nel luglio 2008 alla società di calcio a cinque UniversalMisterbianco. Per la prima volta dopo 64 anni di storia, sembrava sparire il calcio a Giarre, ma in extremis venne fondato lo Sporting Giarre che ripartì dalla Terza Categoria. Secondo nel suo girone, ottenne immediatamente la Promozione in Seconda Categoria ai play off, ma durante l'estate 2009 fu acquisito il titolo sportivo di Promozione del Linguaglossa. Fu variata la denominazione temporanea Gialloblu FC, anche se in modo ufficioso la squadra è conosciuta col nome di Giarre FC. Il 18 aprile 2010 vinse il Girone C di Promozione Siciliana, battendo il Ghibellina 9-2 ed aggiudicandosi l'accesso diretto alla categoria Eccellenza. Giunto fino alle semifinali di Coppa Italia di Promozione, il Giarre, già promosso, fu eliminato da un Real Avola ambizioso di conquistare la finale per l'eventuale salto di categoria.

La stagione successiva fu quella del ritorno in Eccellenza, dove il Giarre sfiorò i play off e conquistò un onorevole settimo posto sotto la direzione di Gaetano Mirto. L'estate fu di quelle tribolate, e la società non venne iscritta al campionato di Eccellenza della stagione successiva.

Nella stagione successiva si iscrissero due squadre che rappresentavano la città di Giarre, una in prima categoria e l' altra in terza categoria.

Durante la stagione 2013-14 il Giarre cambiò l' attuale denominazione in A.S.D. Giarre Calcio e dopo due anni in Promozione ottenne il primo posto venendo promossa in Eccellenza.

Nelle due stagioni successive 2014-15 e 2015-16 la squadra ha ottenuto una tranquilla salvezza qualificandosi sempre al 9° posto.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio 1946
  • 1930 - Fondazione della Società Sportiva Mongibello.
  • 1931 - 1° nella Prima Categoria ULIC Acireale.
  • 1943-1944 - Dopo aver disputato alcuni campionati della Sezione Propaganda la società viene chiamata A.S. Jonia.
  • 1952-1953 - Viene fondata la S.S. Giarre. 1° in Seconda Divisione. Promosso in Prima Divisione.
  • 1953-1954 - 5° in Prima Divisione Siciliana.
  • 1954-1955 - 6° in Prima Divisione Siciliana.
  • 1955-1956 - 6° in Prima Divisione Siciliana.
  • 1956-1957 - 1° in Prima Divisione Siciliana.
  • 1957-1958 - 3° in Prima Divisione Siciliana.
  • 1958-1959 - 1° in Prima Divisione. Promosso in Prima Categoria.
  • 1959-1960 - 9° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1960-1961 - 8° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1961-1962 - 5° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1962-1963 - ?° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1963-1964 - ?° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1964-1965 - 6° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1965-1966 - 7° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1966-1967 - 10° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1967-1968 - 13° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1968-1969 - 5° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1969-1970 - 5° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1970-1971 - 11° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1971-1972 - 9° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1972-1973 - 8° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1973-1974 - 13° nel girone B della Promozione Siciliana. Retrocesso in Prima Categoria.
  • 1974-1975 - 3° nel girone A della Prima Categoria Siciliana.
  • 1975-1976 - 3° nel girone B della Prima Categoria Siciliana.
  • 1976-1977 - 1° nel girone B della Prima Categoria Siciliana. Promosso in Promozione.
  • 1977-1978 - 11° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1978-1979 - 7° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1979-1980 - 9° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1980-1981 - 7° nel girone B della Promozione Siciliana.
  • 1981-1982 - 15° nel girone B della Promozione Siciliana. Retrocesso in Prima Categoria
  • 1982-1983 - 1° nel girone B della Prima Categoria Siciliana. Promosso in Promozione.
  • 1983-1984 - 1° nel girone B della Promozione Siciliana. Promosso nel Campionato Interregionale.
  • 1984-1985 - 4° nel girone M del Campionato Interregionale.
  • 1985-1986 - 1° nel girone M del Campionato Interregionale. Promosso in Serie C2.
  • 1986 - Cambia denominazione in Giarre Calcio.
  • 1986-1987 - 4° nel girone D della Serie C2.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C.
? di Coppa Italia Serie C.
Secondo turno di Coppa Italia.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
Primo turno di Coppa Italia.
Terzo turno di Coppa Italia Serie C.
  • 1993-1994 - 18° nel girone B della Serie C1. Red Arrow Down.svg Retrocesso in Serie C2. A fine della stagione viene decretato il fallimento della società.
Primo turno di Coppa Italia.
Quarti di finale di Coppa Italia Serie C.
  • 1994 - Riparte dal campionato regionale di Eccellenza con la denominazione di Associazione Sportiva Giarre Calcio.
  • 1994-1995 - 2° nel girone B di Eccellenza.
  • 1995-1996 - 3° nel girone B di Eccellenza.
  • 1996-1997 - 3° nel girone B di Eccellenza.
  • 1997-1998 - 2° nel girone B di Eccellenza.
  • 1998-1999 - 3° nel girone B di Eccellenza.
  • 1999-2000 - 4° nel girone B di Eccellenza.
  • 2000-2001 - 7° nel girone B di Eccellenza.
  • 2000-2002 - 11° nel girone B di Eccellenza.
  • 2002-2003 - 4° nel girone B di Eccellenza.
  • 2003-2004 - 1° nel girone B di Eccellenza. Green Arrow Up.svg Promosso in Serie D.
  • 2004-2005 - 12° nel girone I in Serie D.
Primo turno in Coppa Italia Serie D.
Semifinalista in Coppa Italia Serie D.
Primo turno in Coppa Italia Serie D.
  • 2007-2008 - 14° nel girone B dell'Eccellenza Sicilia. A fine stagione viene ceduto il titolo sportivo all'Universal Misterbianco, società di calcio a 5. Una nuova società con la denominazione di A.S.D. Sporting Giarre con i colori gialloblu viene inserita nel girone C della Terza Categoria di Catania.
  • 2008-2009 - 3° nel girone C della Terza Categoria Catania. Promosso in Seconda Categoria dopo play-off con l'Aci Bonaccorsi (3-0).
  • 2009 - Luglio. Viene acquisito il titolo sportivo (Promozione) del Linguaglossa. Assume la denominazione di A.S.D. Gialloblu F.C. (ufficiosamente Giarre F.C.)
  • 2009-2010 - 1° nel girone C della Promozione Sicilia. Promosso in Eccellenza e assume la denominazione ufficiale di A.S.D. Giarre F.C.
  • 2010-2011 - 7° nel girone B di Eccellenza. Non si iscrive al campionato successivo[6].
  • 2011-2012 - 1° in Prima Categoria come Real Giarre. Promossa in Promozione
  • 2012-2013 - 2° nel girone C di Promozione. Perde lo spareggio-promozione.
Sedicesimi di finale in Coppa Italia Promozione.
  • 2013 - Cambia denominazione in Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio.
  • 2013-2014 - 1° nel girone C di Promozione. Green Arrow Up.svg Promosso in Eccellenza.
Semifinale in Coppa Italia Promozione[7].
  • 2014-2015 - 9° nel girone B di Eccellenza.
Finalista in Coppa Italia Dilettanti Sicilia.
  • 2015-2016 - 9° nel girone B di Eccellenza.
Sedicesimi di finale in Coppa Italia Dilettanti Sicilia.
  • 2016 - Assume la nuova denominazione in Associazione Sportiva Dilettantistica Giarre Calcio 1946.
  • 2016-2017 - Partecipa nel campionato di Eccellenza.
Partecipa in Coppa Italia Dilettanti Sicilia.

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: stadio Regionale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'A.S. Giarre Calcio

Di seguito la lista degli allenatori e dei presidenti dall'anno di fondazione ad oggi[8].

Allenatori
  • 1952-1955 Italia Giuseppe Strano
  • 1955-1956 non conosciuta Muscolino
  • 1956-1957 non conosciuta Muscolino, Italia Dandolo Flumini
  • 1957-1960 Italia Dandolo Flumini
  • 1960-1961 non conosciuta ...
  • 1961-1962 Italia Dandolo Flumini
  • 1962-1963 Italia Dandolo Flumini, non conosciuta Muscolino
  • 1963-1966 Italia Dandolo Flumini
  • 1966-1967 Italia Enzo Di Giulio
  • 1967-1968 non conosciuta Marchese (1ª-9ª)
    Italia Nicolò Nicolosi (10ª-15ª)
    non conosciuta Coci (18ª-30ª)
  • 1968-1969 Italia Vittorio Corrao (1ª-12ª)
    Italia Dandolo Flumini (13ª-30ª)
  • 1969-1970 Italia Enzo Di Giulio
  • 1970-1971 non conosciuta Giuffrida (1ª-?ª)
    Italia Matteo Simeon (?ª-?ª)
    Italia Dandolo Flumini (22ª-30ª)
  • 1971-1972 non conosciuta Bizzi (1ª-3ª)
    Italia Enzo Di Giulio (4ª-11ª)
    Italia Matteo Simeon (12ª-30ª)
  • 1972-1973 Italia Matteo Simeon
  • 1973-1974 Italia Dandolo Flumini
  • 1974-1975 Italia Matteo Simeon
  • 1975-1976 Italia Mario Samperi
  • 1976-1978 Italia Francesco Calì
  • 1978-1980 Italia Vittorio Corrao
  • 1980-1981 Italia Francesco Calì
  • 1981-1982 Italia Vittorio Corrao (1ª-?ª)
    Italia Elio De Vincolis (?ª-?ª)
    Italia Rosario Trovato, Italia Pietro Zappulla (?ª-23ª)
    non conosciuta Mangiali (24ª-30ª)
  • 1982-1983 Italia Carmelo Russo
  • 1983-1984 Italia Nino Trimarchi
  • 1984-1986 Italia Nino Morana
  • 1986-1989 Italia Piero Cucchi
  • 1989-1990 Italia Walter Nicoletti
  • 1990-1991 Italia Salvatore Bianchetti (1ª-13ª)
    Italia Antonio Renna (14ª-34ª)
  • 1991-1992 Italia Angelo Orazi
  • 1992-1993 Italia Giampiero Ventura
  • 1993-1994 Italia Gian Piero Ghio
    Italia Adriano Lombardi
    Italia Bruno Caligiuri, Italia Alfredo Ciannameo
    Italia Franco Vannini
  • 1994-1995 Italia Josè Sorbello
  • 1995-1996 Italia Maurizio Mazza
  • 1996-1997 Italia Mario Marino (1ª-11ª)
    non conosciuta Russo (?ª-?ª)
    non conosciuta Vitale (?ª-?ª)
    non conosciuta Melissa (?ª-30ª)
  • 1997-1998 Italia Loreno Cassia
    Italia Josè Sorbello
  • 1998-1999 Italia Josè Sorbello
  • 1999-2000 Italia Nicola Dolce
  • 2000-2001 Italia Giuseppe Zarbano
    Italia Campanella
    Italia Giuseppe Zarbano
    Italia Melissa
  • 2001-2002 Italia Giuseppe Indelicato (1ª-5ª)
    Italia Rosario De Cento (6ª-14ª)
    Italia Giuseppe Indelicato (15ª-?ª)
    Italia Carmelo Alecci (?ª-34ª)
  • 2002-2003 Italia Guido De Maria
    Italia Giuseppe Irrera
  • 2003-2004 Italia Carlo Breve
  • 2004-2005 non conosciuta Parisi, non conosciuta Amoroso (1ª-22ª)
    non conosciuta Marzola (23ª)
    non conosciuta Parisi (24ª-34ª)
  • 2005-2006 Italia Gaetano Di Maria
  • 2006-2007 Italia Pino Zingherino
    Italia Rosario Foti
    Italia Natale Picone
  • 2007-2008 Italia Pietro Lombardi
    Italia Venero Donzuso
    Italia Giovanni Pappalardo
  • 2008-2009 Italia Alfio Dovara
    Italia Gerry La Guzza
    Italia Giovanni Pappalardo
  • 2009-2010 non conosciuta Dovara
    Italia Gerry La Guzza
    Italia Giovanni Pappalardo
    Italia Giancarlo Fichera
    Italia Gaetano Mirto
  • 2010-2011 Italia Gioacchino Borzì
  • 2011-2012 Italia Giuseppe Fichera
    Italia Maurizio Romeo
  • 2012-2014 Italia Maurizio Romeo
  • 2014-2015 Italia Maurizio Romeo
    Italia Carlo Breve
  • 2015-2016 Italia Carmelo Mancuso[9]
  • 2016-2017 Italia Giancarlo Fichera
Presidenti
  • 1952-1955 Italia Santo Vasta
  • 1955-1957 Italia Giuseppe Belfiore
  • 1957-1961 Italia Martino Fiorini, Italia Francica Nava
  • 1961-1964 non conosciuta ...
  • 1964-1965 Italia Giuseppe Belfiore
  • 1965-1968 non conosciuta ...
  • 1968-1970 Italia Francesco Trovato
  • 1970-1971 Italia Francesco Trovato, non conosciuta Sorbello, Italia Nino Sgroi
  • 1971-1973 Italia Nino Sgroi
  • 1973-1974 non conosciuta Sorbello
  • 1974-1977 Italia Stefano Garozzo
  • 1977-1978 non conosciuta ...
  • 1978-1979 non conosciuta Finocchiaro
  • 1979-1980 non conosciuta ...
  • 1980-1981 Italia Giuseppe Grasso
  • 1981-1989 Italia Sebastiano Guglielmino
  • 1989-1994 Italia Salvatore Musumeci
  • 1994-1997 Italia Salvo Di Bella
  • 1997-1999 Italia D'Urso Somma
  • 1999-2000 Italia Salvo Di Bella
  • 2000-2002 Italia Martino Patitucci
  • 2002-2005 Italia Salvo Di Bella, Italia Nico Le Mura
  • 2005-2006 Italia Salvo Di Bella
  • 2006-2007 Italia Federico Spampinato
  • 2007-2008 non conosciuta Di Martino
  • 2008-2010 Italia Alfio Nicolosi
  • 2010-2011 non conosciuta ...
  • 2011-2016 Italia Giovanni Di Martino
  • 2016-2017 Italia Giulio Nirelli

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori dell'A.S. Giarre Calcio

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1985-1986 (girone M)
2003-2004 (girone B)
1983-1984 (girone B), 2009-2010 (girone C), 2013-2014 (girone C)
1976-1977 (girone B), 1982-1983 (girone B)
1956-1957, 1958-1959
1952-1953
2003-2004

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

terzo posto: 1989-1990 (girone B)
secondo posto: 1987-1988 (girone D)
secondo posto: 1994-1995 (girone B), 1997-1998 (girone B)
terzo posto: 1995-1996 (girone B), 1996-1997 (girone B), 1998-1999 (girone B)
2012-2013 (girone C)
terzo posto: 1974-1975 (girone A), 1975-1976 (girone B)
terzo posto: 2008-2009 (girone C)
terzo posto: 1957-1958
finalista: 2005-2006
finalista: 1997-1998, 2014-2015

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie C1 6 1988-1989 1993-1994 6
Serie C2 2 1986-1987 1987-1988 2
Campionato Interregionale 2 1984-1985 1985-1986 5
Serie D 3 2004-2005 2006-2007

Campionati regionali[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
V Prima Categoria 11 1959-1960 1969-1970 18
Promozione 5 1970-1971 1977-1978
Eccellenza 2 2014-2015 2015-2016
VI Prima Divisione 6 1953-1954 1958-1959 26
Prima Categoria 3 1974-1975 1976-1977
Promozione 5 1978-1979 1983-1984
Eccellenza 12 1994-1995 2010-2011
VII Seconda Divisione 1 1952-1953 5
Prima Categoria 1 1982-1983
Promozione 3 2009-2010 2013-2014
VIII Prima Categoria 1 2011-2012 1
X Terza Categoria 1 2008-2009 1

Partecipazione alle coppe[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Coppa Italia Serie C 6 1987-1988 1993-1994 6
Coppa Italia Serie D 3 2004-2005 2006-2007 3

Statistiche individuali[modifica | modifica wikitesto]

Armando Biviani detiene il record di presenze ottenute con la maglia gialloblù, 182 apparizioni in 6 stagioni (dal 1987 al 1993)[10], mentre il primato per il maggior numero di reti messe a segno appartiene a Daniel Aleo, in forza al Giarre dal 2012, con 72 gol siglati e capocannoniere per 2 stagioni consecutive, in 2 campionati differenti (Promozione ed Eccellenza), conquistati nel 2013-2014 e nel 2014-2015[11][12].

Di seguito la lista dei recordman di presenze e reti[13].

Record di presenze
  • 182 Italia Armando Biviano (1987-1993)
  • 127 Italia Carlo Tebi (1989-1992)
  • 127 Italia Paolo Tomasoni (1989-1993)
  • 123 Italia Antonio Torti (1988-1990)
  • 122 Italia Rosario Patti (2009-2011; 2013-oggi)
  • 108 Italia Antonino Praticò (1986-1990)
  • 100 Italia Michele Tomasino (1987-1989)
  • 98 Italia Rosario Patanè (2010-2011; 2013-oggi)
  • 94 Italia Angelo Sciuto (1987-1989)
  • 87 Italia Antonio Bucciarelli (1990-1994; 2004-2005)
Record di reti
  • 72 Italia Daniel Aleo (2012-oggi)
  • 26 Italia Massimo Sottile (2012-2015)
  • 25 Italia Marcello Prima (1988-1989)
  • 23 Italia Rosario Patti (2009-2011; 2013-oggi)
  • 15 Italia Gianluca Litteri (2005-2006)
  • 15 Italia Nino Longo (2009-2010)
  • 12 Italia Marcello Pitino (1986-1987)
  • 12 Italia Paolo Tomasoni (1989-1993)
  • 11 Italia Salvatore Buoncammino (1991-1992)
  • 11 Italia Michele Tomasoni (1987-1989)

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nascita del tifo organizzato a Giarre risale alla stagione calcistica 1983/84. I gruppi più importanti che negli anni si sono susseguiti nel supporto ai colori gialloblù sono stati: Forever Ultras, Teste Matte, Alcool Group, gruppo Ansia, Kaotici92. Attualmente nessuno di questi gruppi segue attivamente le sorti della squadra gialloblù, anche se molti dei loro membri la sostengono individualmente.

Gemellaggi e rivalità[modifica | modifica wikitesto]

La tifoseria giarrese ha dei rapporti di amicizia con le tifoserie del Cosenza e del Paternò, ed è gemellata con quella del Sorrento. Le rivalità più forti, e datate nel tempo, sono quelle con i gruppi di Siracusa ed Acireale, ma non si dimenticano quelle con i licatesi e i messinesi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eccellenza: Il Giarre ha un nuovo proprietario, il calciatore/imprenditore Giulio Nirelli. Ecco tutte le novità della società gialloblù. URL consultato il 13 luglio 2016.
  2. ^ Calcio: Sei ingaggi per il Giarre targato Nirelli. URL consultato il 13 luglio 2016.
  3. ^ Calcio: Nasce l'Asd Giarre Calcio 1946; Di Martino lascia il club. URL consultato il 13 luglio 2016.
  4. ^ Serie C1 1989-1990. URL consultato il 13 luglio 2016.
  5. ^ Serie C1 1992-1993. URL consultato il 13 luglio 2016.
  6. ^ Sicilia: Il Giarre non si iscrive al campionato. URL consultato il 13 luglio 2016.
  7. ^ Giarre stoppato in semifinale!. URL consultato il 13 luglio 2016.
  8. ^ Le stagioni della Giarre calcistica. URL consultato il 16 luglio 2016.
  9. ^ Carmelo Mancuso torna a Giarre, ma stavolta da allenatore. URL consultato il 16 luglio 2016.
  10. ^ Ritratti gialloblu: Calciatori A-D. URL consultato il 18 luglio 2016.
  11. ^ Daniel Aleo. URL consultato il 18 luglio 2016.
  12. ^ Calcio: Aleo si riavvicina al Giarre. URL consultato il 18 luglio 2016.
  13. ^ Ritratti gialloblu. URL consultato il 18 luglio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Finocchiaro, E. Pineri Magico Giarre, Giarre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]