Giardino botanico di Valbonella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giardino botanico di Valbonella
Tipo orto botanico
Data fondazione 1983
Fondatori regione Emilia-Romagna, provincia di Forlì-Cesena
Indirizzo Santa Sofia, Italia
Sito Pagina web

Coordinate: 43°51′36″N 11°46′48″E / 43.86°N 11.78°E43.86; 11.78

Il giardino botanico di Valbonella, esteso 2 ettari, è un giardino botanico riserva naturale situato ad un'altitudine di 700 m nel Parco nazionale Foreste Casentinesi, a circa 3 km da Corniolo, frazione di Santa Sofia, provincia di Forlì-Cesena.

Il giardino è stato aperto nel 1983 dalla regione e dalla provincia, in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato, per scopi prevalentemente didattici sull’ambiente naturale delle montagne dell’Appennino.

Esso comprende circa 300 specie native, con 3 percorsi tematici attraverso la foresta, le zone umide, ed i campi. Al suo interno sono presenti anche specie rare minacciate e protette dalla L.R. 2/77. Le piante sono contrassegnate con schede contenenti nome scientifico, periodo di fioritura, ecc. Giorni e orari di apertura variano a seconda della stagione, per visitarlo si consiglia di consultare il sito internet del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica