Giardino Eram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giardino Eram
Ghavam garden shiraz.jpg
Vista del palazzo dal giardino
Ubicazione
StatoIran Iran
LocalitàShiraz
Caratteristiche
Tipogiardino persiano
Realizzazione
ProprietarioUniversità di Shiraz
Mappa di localizzazione

Coordinate: 29°38′14.24″N 52°31′30.08″E / 29.637289°N 52.525022°E29.637289; 52.525022

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Giardino Eram
(EN) Eram Garden
Bagh-e Eram.jpg
TipoCulturale
Criterioi, ii, iii, iv, vi
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2011
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

Il giardino Eram è un giardino persiano situato a Shiraz, in Iran.

Detto in persiano باغ ارم, Bāgh Eram, ossia "giardino del paradiso", è un vasto giardino concepito durante il XX secolo che ospita al suo interno un palazzo, costruito nell'era Qajar da Mirza Ibrahim Khan. Il complesso fu utilizzato dall'élite feudale e dai capi della provincia di Fars, poi divenne di proprietà dei reali dell'Iran.

Il complesso passò sotto la protezione dell'università di Shiraz durante il periodo di governo della Dinastia Pahlavi e fu utilizzato come scuola di Diritto, diretta da Arthur Pope e Richard Nelson Frye.

Ad oggi è di proprietà dell'università ed è aperto al pubblico come museo, protetto dall'Iranian Cultural Heritage Organization.

Oltre alla visita degli interni della casa Qavam è possibile visitare in piccolo museo con alcuni reperti.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]