G. Giappichelli Editore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Giappichelli Editore)
G. Giappichelli Editore S.r.l.
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione1921
Sede principaleTorino
SettoreEditoria
Prodottilibri e riviste professionali e universitari
Sito web

La G. Giappichelli Editore srl è una casa editrice torinese fondata nel 1921 specializzata in pubblicazioni giuridiche, economiche e legislative, per uso professionale e di studio universitario, diffusa in tutta Italia.

Nasce il 15 ottobre 1921 a Torino, come cartolibreria, in Via Vasco 2, angolo Via Po 21, accanto al Rettorato allora sede della Facoltà di Giurisprudenza.

A quell'epoca risalgono le pubblicazioni delle prime dispense di giurisprudenza che già allora vantavano autori come Norberto Bobbio, Luigi Einaudi, Francesco Ruffini, Salvatore Satta, Gioele Solari, Paolo Emilio Taviani, Renato Treves e Alessandro Passerin d'Entreves.

Tra le opere di maggior pregio il Diritto processuale civile di Crisanto Mandrioli e Antonio Carratta.

Riviste[modifica | modifica wikitesto]

La casa editrice cura la pubblicazione delle seguenti riviste:

  • Rivista di diritto pubblico ed europeo
  • Rivista di diritto costituzionale
  • Rivista Trimestrale di diritto societario
  • Rivista dell'associazione italiana degli avvocati per la famiglia e per i minori
  • Studi giuridici europei
  • Rivista della regolazione dei mercati
  • Jus civile
  • Processo penale e giustizia
  • Il diritto dell'unione europea

inoltre ha curato per gli anni 2013-17 la distribuzione dei prodotti del Foro Italiano

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria