Gianni Palladino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni (Gianni) Palladino (Sulmona, 1948Monza, 12 ottobre 2008) è stato un attore e cabarettista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di professione tecnico informatico e già figurante in gioventù, debutta nel cabaret in maniera imprevista, mettendosi in luce durante l'ultimo periodo del Derby di Milano a metà degli anni ottanta prima della sua rinascita nello Zelig.

Entrato nella compagnia del Teatro dell'Elfo, viene lanciato come co-protagonista in Kamikazen - Ultima notte a Milano (1987), di Gabriele Salvatores; partecipa alla sit-com di Italia 1 Zanzibar, nel ruolo di Gustavo, socio e barista, proveniente da Busto Arsizio ed inoltre a note trasmissioni televisive come Su la testa!.

In Cascina Vianello (1996) nell'episodio "Ghost" ha il ruolo del geometra del comune Marabotti e del suo relativo fantasma nel sogno che fa Raimondo Vianello.

Partecipa alla sit-com "Finalmente soli" (2000) dalla seconda stagione, nel ruolo del pediatra.

Nel 2002 partecipa all'episodio 17 "Amore ed elettronica" dell'undicesima stagione di Casa Vianello nei panni di Ugo, un esperto di elettronica amico di Sandra.

È nel cast della serie Tv "Benedetti dal Signore" (2004) nel ruolo di Fra Luigi.

È presente anche nella sit-com "Belli dentro" (2005) nel ruolo di Scrocco. (È accreditato come Giovanni Palladino).

Nella stagione televisiva 2006-07 torna sullo schermo come spalla "muta" del comico Maurizio Milani (suo vecchio amico) nel programma di Raitre, Che tempo che fa, condotto da Fabio Fazio.

Nell'ottobre del 2008, a causa di un malore, Palladino si spegne nella sua casa di Monza[1].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Muore in casa Palladino cabarettista e attore, in la Repubblica, 16 ottobre 2008. URL consultato il 29-8-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su giovannipalladinoattore.it. URL consultato il 22 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2008).