Gianni Padoan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Battista Padoan

Giovanni Battista Padoan, noto come Gianni Padoan (Velletri, 28 maggio 1927Lecco, 5 aprile 1995), è stato uno scrittore italiano.

Ha pubblicato più di cento romanzi tradotti in decine di lingue, tra cui inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, ungherese e giapponese. Nel 1980 ha ricevuto il "Libro d'oro", destinato, di anno in anno, agli scrittori che raggiungono il milione di copie vendute. Tra i numerosi premi, tre Bancarellini e due Premi Castello. Dal suo libro Tottoi in Giappone è stato realizzato un fortunato cartone animato. Inoltre ha curato l'adattamento letterario italiano degli episodi della serie televisiva inglese di culto Spazio 1999. L'Unesco lo ha designato fra i dieci migliori scrittori per ragazzi di tutto il mondo.[1]

Gianni Padoan, che ha scritto e condotto per la Rai numerosi programmi e sceneggiati radiofonici, ai suoi esordi ha scritto per diverse testate giornalistiche e riviste specializzate in storia, tra cui "Storia Illustrata" e "Historia".

Ha vissuto per anni in tenda e in roulotte, in Grecia e nel Parco nazionale d'Abruzzo, dove ha studiato il comportamento dei lupi. Sulla sua biografia, nella quarta di copertina di uno degli ultimi libri, ha fatto scrivere: "Non vanta radici e fa il possibile per non metterne. Ha realizzato i suoi ideali di vita cancellando dalla sua realtà esistenziale anche 'la casa' e tutto ciò che le 'quattro mura' comportano".

È morto a Lecco all'età di sessantotto anni.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Robinson dello spazio, AMZ 1969 (Premio Bancarellino 1970)
  • Glory glory, alleluja...!, AMZ 1969
  • Un elmetto coperto di fango, AMZ 1970
  • I capelloni di Emmaus, AMZ 1970
  • Atomi in cantina, AMZ 1971
  • L'inferno di bambù, AMZ 1971
  • Le ombre della città, Fabbri 1972
  • ONU Assemblea Straordinaria, Fabbri 1972
  • Scoop!, Fabbri 1972
  • Concerto di libertà, Fabbri 1972
  • La banda di Colin, Fabbri 1973
  • Il principe dei pistoleri (pseudonimo Bruce Meredith) AMZ 1973
  • Il fantasma del Monte Che-barba, AMZ 1973
  • Robinson degli oceani, AMZ 1973
  • Il Che di Assisi, AMZ 1974
  • I figli di Mao, AMZ 1975
  • Buffalo Bill (pseudonimo Harvey Clegg) AMZ 1976
  • I pionieri del cosmo, AMZ 1976
  • Spazio 1999 Il distacco I naufraghi dello spazio I pirati delle galassie Verso il Tremila I giustizieri del cosmo Al di là del tempo L'ultimo tramonto Gli eredi del passato Guerra nel cosmo I giorni del terrore Gli esploratori dell'eternità La grande dominatrice Gli alieni dai mille volti Gli stregoni del cosmo Il ritorno degli ibernati Rapimento nello spazio,AMZ 1976
  • I misteri della stella nera, Mondadori 1978
  • I pirati della galassia, Mondadori 1978
  • Le tigri di Moonpracer, Mondadori 1979
  • La carica delle patate, AMZ 1979 (Premio Bancarellino 1979)
  • Tottoi, Bompiani 1980
  • Alla conquista di Rigel, Mondadori 1980
  • Il branco della rosa canina, Mondadori 1982 (Premio Bancarellino 1983)
  • Halki e Diki, due cani di purissima razza bastarda, Rusconi 1984
  • L'uomo che riscoprì l'America, 1986
  • La corona senza foglie, AMZ 1986
  • Morgan il gatto, Editrice Piccoli 1986
  • Amici di zampa e di penna, Thema Editore 1989
  • Tredici anni, Salani 1989
  • Il sangue e l'inchiostro, Thema Editore 1990
  • Ritorno a via Paal, De Agostini 1992
  • Libro e moschetto, Sansoni 1995
  • Tottoi e i cavallini della giara, Giunti 1995
  • Un caso giudiziario, Le Monnier 1995
  • Tottoi e i delfini (con Daniela Padoan), Giunti 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nota biografica, in G. Padoan, Le Tigri di Moonpracer', Mondadori 1982, pp. 5-6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN86653140 · LCCN: (ENn79006820 · GND: (DE1055976485