Gianni Minervini (produttore cinematografico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gianni Minervini (Napoli, 26 ottobre 1928) è un produttore cinematografico e attore italiano, produttore talent-scout del cinema italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gianni Minervini nasce nel 1928, figlio del giornalista Roberto e fratello della scultrice Annamaria.[1] Come attore interpreta il ragazzo fiorentino che fa una sonora pernacchia ad Alberto Sordi nel film Souvenir d'Italie.

Nel 1976 fondò la AMA Film in società con Antonio e Pupi Avati. Come produttore cinematografico ha ricevuto il l'Oscar per il miglior film straniero con Mediterraneo nel 1991. Talent scout del cinema italiano, ha anche prodotto il primo film di Roberto Benigni, Berlinguer ti voglio bene. È stato anche il produttore dei primi film di Gabriele Salvatores.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mensile DEN, rubrica "protagonisti e storie" del 10 dicembre 2010, "Una famiglia per Napoli e Pulcinella" di Andrea Jelardi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il cinema di Pupi Avati, Verona 1987.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN26768426 · ISNI (EN0000 0000 4856 1545 · LCCN (ENno2004012941