Gianluca Podio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gianluca Podio al pianoforte.JPG

Gianluca Podio (Roma, 1963) è un compositore, direttore d'orchestra e arrangiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gianluca Podio ha conseguito diversi diplomi: il primo in pianoforte nel 1984 con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di S.Cecilia in Roma e, sempre con il massimo dei voti, nel 1988 in composizione al Conservatorio "G. B. Martini" di Bologna, nel 1994 in Direzione d'orchestra al Conservatorio di "A. Casella" de L’Aquila; nel 2008 ha ricevuto il diploma di Accademico Specialistico in composizione al Conservatorio "L. Refice" di Frosinone con 110 e lode.Fondamentale per la sua formazione artistica ed umana è stata la profonda amicizia con Goffredo Petrassi. Ha seguito poi corsi di perfezionamento in composizione con Karlheinz Stockausen, Salvatore Sciarrino, George Hurst prima di iniziare un'attività come pianista, tastierista e programmatore di sintetizzatori elettronici con Ennio Morricone, con il quale ha collaborato per più di dieci anni (dal 1985 al 1997). Ha composto musica lirica, da camera e sinfonica inoltre, ha creato ed arrangiato colonne sonore per programmi televisivi RAI e MEDIASET tra cui: Il paese delle meraviglie, Per tutta la vita, Batticuore ,Convescion e molti altri. È autore di musiche per film tra cui La vita degli altri[1], Dicembre, L'abito di domani, Quore, Caldo soffocante, Amorfù, ha lavorato per fiction televisive, telefilm, radiodrammi Rai e molte sigle radiofoniche. Nella musica Pop ha composto molte canzoni per Renato Zero[2], tra le più importanti: Cercami, A braccia aperte e Amando amando alcune delle quali reinterpretate anche da Mina e Fiorella Mannoia. Dal 1997 è stato pianista, arrangiatore e direttore d'orchestra per Pino Daniele esibendosi, tra l'altro, all'Apollo Theater di New York, al Kongresshaus di Zurigo, al Festival di Sanremo e più volte al Parco della Musica di Roma. Per lo stesso artista ha inoltre composto diversi brani[3]. Ha lavorato anche con altri artisti del panorama italiano come Tiromancino, Audio 2, Mario Castelnuovo e con molte etichette discografiche tra cui Universal Music Group, CGD, Sony Music.Dirige abitualmente, in qualità di compositore ed arrangiatore, orchestre nazionali ed internazionali tra le quali I filarmonici di Roma, Nuova Orchestra Scarlatti, Czeck National Symphony Orchestra e Bulgarian Symphony Orchestra. Molto attivo anche come pianista ha tenuto molti concerti in qualità di solista (tra le occasioni più importanti: nel 2007 recital alla Cappella Paolina del Quirinale in diretta su Euroradio-Radiotre, nel 2008-2014 Recital monografici nella Sala dell'Assunta per la Radio Vaticana[4].

Note stilistiche[modifica | modifica wikitesto]

Pur rifacendosi ad una connotazione minimalista d'inizio, il linguaggio musicale di Gianluca Podio si può considerare prevalentemente inserito nell'ambito di una posizione estetica legata alla molteplicità linguistica ed espressiva tipica dei linguaggi musicali più attuali. La pluralità delle suggestioni stilistiche infatti, caratterizzano l'estrema flessibilità delle scelte musicali di Gianluca Podio in tutta la sua produzione compositiva nonché nella sua attività concertistica.Tale importante connotazione, evidenzia anche la sintonia esistente tra la sua produzione di musica assoluta e la sua produzione di musica applicata in cui è possibile riscontrare una costante ricerca della qualità artigianale ed un'attenta ricerca della comunicazione emozionale verso il pubblico. Le caratteristiche dominanti della sua poetica musicale sono inoltre riconoscibili sia nella ricerca di un'asimmetria del materiale tematico che nel processo compositivo di base. Essi sono entrambi fondati sui concetti d'irregolarità e di imprevedibilità.Anche lo studio delle soluzioni armoniche utilizzate nelle sue composizioni, ossia la dimensione sonora verticale, sono spesso in sintonia con i più attuali linguaggi musicali e sono sempre orientate all'acquisizione di un feedback empatico e percettivo con l'ascoltatore, essenziale punto di riferimento della motivazione espressiva ed artistica.

Elenco delle composizioni principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Il silenzio del mare d'inverno (su testo di Carlotta Nobile) per voce recitante, soprano, fl., cl. in si bem., arpa, archi (2015)
  • Ouverture, Ricercare, 5 intermezzi, Reverie per Orchestra Sinfonica (2015)
  • Preludes and Postludes for solo piano (2014)
  • Anima Iris per Organo solo (2013)
  • Passages per V.cello e Pf (2013)
  • Invenzioni e Fantasie per 30 pezzi in varie combinazioni strumentali per fl, clar. in si bem, v.cello e pf (2012-13)
  • De lumina sonora" per sax alto ed organo (2012)
  • Peace per arpa e orchestra d'archi (2011)
  • In un'aria libera e pura (2011) Melologo per Voce recitante, fl., cl.n sibem. pianoforte e archi su testi di Franz Liszt
  • I giardini di Kafka (2010) per chitarra e marimba
  • Impressioni visive (2010) per orchestra sinfonica
  • Codici del tempo per quartetto d'archi (2009)
  • Di Fedro il gioco nascosto (2008) per orchestra sinfonica
  • Preludi ed interludi per pianoforte (2008-2011)
  • Mouvements per arpa (2008)
  • Il gioco dei fiori per fl., arpa e quartetto d'archi
  • Sonata FJH (2008) per v.cello e pianoforte
  • La memoria di Icaro (2007) per orchestra d'archi
  • Sonata per pianoforte (2006)
  • Con altre voci (2006) per flauto ed arpa
  • Canzone alla Vergine (2005) per violino, violoncello e clavicembalo
  • Life ad Waves (2003) per orchestra d'archi
  • Les nouveaux mouvements (2003), v.no, v.cello e clavicembalo
  • Five studies for piano (1999-2000)

Le principali canzoni scritte da Gianluca Podio[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Autori del testo Autori della musica Interpreti
Ali di cera Pino Daniele Gianluca Podio e Pino Daniele Pino Daniele
Promesse da marinaio Pino Daniele Gianluca Podio e Pino Daniele Pino Daniele
Voci sospese Pino Daniele Gianluca Podio e Pino Daniele Pino Daniele
Stessi sguardi Pino Daniele Gianluca Podio e Pino Daniele Pino Daniele
Altra bianca Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Amando amando Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Amore al verde Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Aria di pentimenti Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Bella gioventù Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Cercami Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Che ti do Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Commedianti Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Digli no Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Dubito Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Erotica apparenza Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Fai da te Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Il sole che non vedi Renato Zero e Vincenzo Incenzo Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Mi ameresti Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Pericolosamente amici Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Pipistrelli Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Questi amori Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Roma malata Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Stai bene lì Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Ultimo guerriero Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero
Un'altra gioventù Renato Zero Gianluca Podio e Renato Zero Renato Zero

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86355379 · ISNI (EN0000 0000 5918 1556