Gianfranco Girotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianfranco Girotti, O.F.M.Conv.
vescovo della Chiesa cattolica
Coat of arms of Gianfranco Girotti.svg
Benignitas et Humanitas
Titolo Meta
Incarichi attuali Reggente emerito della Penitenzieria Apostolica
Incarichi ricoperti Sottosegretario della Congregazione per la Dottrina della Fede
Reggente della Penitenzieria Apostolica
Nato 21 aprile 1937 (80 anni) a Roma
Ordinato presbitero 17 febbraio 1963
Nominato vescovo 15 novembre 2006 da papa Benedetto XVI
Consacrato vescovo 16 dicembre 2006 dal cardinale Tarcisio Bertone

Gianfranco Girotti (Roma, 21 aprile 1937) è un vescovo cattolico italiano, dal 26 giugno 2012 reggente emerito della Penitenzieria Apostolica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Roma, cresce con la famiglia a Olevano Romano, prima di entrare nel collegio dei Frati minori conventuali di San Carlo a Cave. Viene ordinato sacerdote il 17 febbraio 1963.

Opera presso la Curia romana presso la Congregazione per la Dottrina della Fede dal 1969, diventandone nel 1997 sottosegretario, incarico che manterrà sino al 16 dicembre 2002.

Il 16 dicembre 2002 papa Giovanni Paolo II lo nomina reggente della Penitenzieria Apostolica.

Viene elevato alla dignità vescovile da papa Benedetto XVI il 15 novembre 2006 che gli assegna la sede titolare di Meta.

Riceve la consacrazione episcopale il 16 dicembre 2006 per l'imposizione delle mani del cardinale Tarcisio Bertone, co-consacranti il cardinale James Francis Stafford ed il cardinale Jean-Louis Pierre Tauran.

Il 26 giugno 2012 Benedetto XVI accoglie la sua rinuncia presentata, per raggiunti limiti di età, all'incarico di reggente della Penitenzieria Apostolica.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89126984