Giancarlo Maldonado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giancarlo Maldonado
Giancarlomaldonado.jpg
Nazionalità Venezuela Venezuela
Altezza 173 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Mineros
Carriera
Giovanili
1999-2001 River Plate Mont.
Squadre di club1
2001-2003 River Plate Mont. 12 (3)
2001-2002 Deportivo Táchira 21 (8)
2002-2003 Mineros 31 (5)
2003-2006 UA Maracaibo 35 (27)
2006-2007 O'Higgins 32 (16)
2007-2012 Atlante 106 (51)
2009 Xerez 11 (1)
2010-2011 Chivas USA 10 (2)
2011-2012 Atlas 16 (2)
2012-2013 Mineros 6 (3)
2013- Deportivo Táchira 16 (3)
Nazionale
2003- Venezuela Venezuela 65 (22)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 dicembre 2012

Giancarlo Gregorio Maldonado Marrero (Caracas, 29 giugno 1982) è un calciatore venezuelano, attaccante del Mineros de Guayana e della Nazionale venezuelana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio d'arte, il padre Carlos Maldonado è stato una colonna della nazionale venezuelana degli anni ottanta, deve il suo nome alla grande ammirazione del padre nei confronti di Antognoni.[1] Maldonado è un attaccante dall'ottimo senso del goal. Cresciuto all'estero, presso gli uruguaiani del River Plate di Montevideo, ove passa in prima squadra nel 2001, viene girato in prestito lo stesso anno ai venezuelani del Deportivo Táchira e quello dopo ai connazionali del Mineros de Guayana.

Nel 2003 viene acquistato dall'Unión Atlético Maracaibo, ove contribuisce alla conquista del titolo nella stagione 2004-05.
Con gli Azulgranas resta fino al 2006, quando passa ai Cileni dell'O'Higgins.

Nel luglio 2007 ha nuovamente cambiato squadra, passando ai messicani dell'Atlante. L'esordio nella Primera División messicana è avvenuto il 4 agosto a Tuxtla Gutiérrez, contro i locali Jaguares de Chiapas, e Maldonado è subito andato in goal al primo minuto del primo tempo (la gara è poi finita 1-1).

Dal 2003 è inoltre nel giro della nazionale venezuelana (esordio a Maracaibo il 20 agosto contro l'Estonia, battuta dai vinotintos 3-0). Nel 2007 ha partecipato alla 42ª edizione della Copa América, disputata proprio in Venezuela: nel torneo, conclusosi per la Vinotinto ai quarti di finale, Maldonado ha realizzato 1 goal (nel match d'esordio contro la Bolivia) in 4 partite.

Nell'estate 2009 passa allo Xerez, squadra neopromossa in Primera División spagnola.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

UA Maracaibo: 2004-2005

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]