Gian Pietro Felisatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gian Pietro Felisatti
Nazionalità Italia Italia
Genere Beat
Rock psichedelico
Musica leggera
Periodo di attività 1965 – in attività
Etichetta Saint Martin Record, Giallo Records, On Sale Music, CBS, Insieme

Gian Pietro Felisatti, conosciuto anche come Giampietro Felisatti, Giampiero Felisatti, Piter, Piter Felisatti, Peter Felisatti e DiFelisatti (Vigevano, 1950), è un cantautore e compositore italiano che è stato attivo fra gli anni sessanta e la prima metà degli settanta come musicista e cantante del complesso dei Funamboli, e nella seconda metà del decennio come solista. Ha avuto notorietà anche all'estero, in particolare in Francia, Gran Bretagna e Spagna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Musiche da lui composte sono state utilizzate per il cinema e la televisione ed è stato anche produttore discografico.

Come compositore ha firmato il brano di successo, Ancora, ancora, ancora, cantato da Mina, e, insieme a Claudio Daiano, la canzone Sei bellissima, interpretato da Loredana Bertè. Ha composto anche per Iva Zanicchi e per Andrea Bocelli (con Gloria Nuti e con Zucchero) Il mare calmo della sera, contenuto nell'album omonimo.[1][2]. Per il complesso Il Magazzino Dei Ricordi ha composto la musica del brano Bugiarda e sola, i versi del quale sono stati scritti da Claudio Fontana. Ha collaborato anche con Cristiano Malgioglio e con Gatto Panceri.[3]

Fra i suoi successi figurano anche i brani Super Superman (cantata da Miguel Bosé e co-composta con Danilo Vaona), Sylvie, Ancor di più (del 1978) e Ba Ba Go Go (del 1983).

Negli anni ottanta grazie al compositore e produttore Danilo Vaona collabora con la compagnia discografica Hispavox e Gamma Mexico in diversi album per Manuel Mijares, Rocío Banquells, Paloma San Basilio, Yuri, Pandora, Lucero, Daniela Romo, Alejandra Guzmán, Timbiriche, Bertha Patricia Manterola Carrión, Fey, Kairo, Miguel Bosé, Miguel Gallardo e Lucía Méndez.

Discografia con i Funamboli[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

CD[modifica | modifica wikitesto]

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Discografia da solista[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Musiche per la televisione e il cinema[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Anniottantaedintorni.it
  2. ^ Fonte:Galleriadellacanzone.it
  3. ^ Archivio Opere Musicali

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Eddy Anselmi, Festival di Sanremo. Almanacco illustrato della canzone italiana, edizioni Panini, Modena, alla voce Felisatti Gian Pietro, pagg. 703-704
  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, Curcio editore, 1990; alla voce Funamboli, I, di Enzo Giannelli, pag. 726
  • Ursus (Salvo D'Urso), Manifesto beat, edizioni Juke Box all'Idrogeno, Torino, 1990; alla voce Funamboli, pag. 57
  • Claudio Pescetelli, Una generazione piena di complessi, editrice Zona, Arezzo, 2006; alla voce Funamboli, pagg. 59-60

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]