Gian Mario Selis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gian Mario Selis
Selis 1994.jpg

Presidente della Regione Sardegna
Durata mandato 18 ottobre 1999 –
5 novembre 1999
Predecessore Mauro Pili
Successore Mario Floris

Presidente del Consiglio regionale della Sardegna
Durata mandato 15 aprile 1994 –
17 ottobre 1999
Predecessore Mario Floris
Successore Efisio Serrenti

Dati generali
Partito politico DC, PPI

Gian Mario Selis (Sorso, 17 dicembre 1944) è un politico italiano, già presidente del Consiglio Regionale della Sardegna e Presidente della Giunta Regionale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diventa consigliere regionale nel 1989, con 29.021 voti. Nel 1994, dopo la sua rielezione, diventa Presidente del Consiglio Regionale. Nel 1999, pur avendo perso la coalizione che lo candidava le elezioni, viene indicato come presidente della Regione Autonoma della Sardegna al seguito delle dimissioni di Mauro Pili. Tuttavia il Consiglio Regionale non accetta le sue dichiarazioni programmatiche e per questo Selis si dimette meno di un mese dopo aver accettato l'incarico. Nel 2006 si candida per diventare Sindaco di Cagliari contro Emilio Floris, tuttavia perdendo.