Gian Maria Cervo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gian Maria Cervo (Napoli, 18 dicembre 1970) è un drammaturgo, traduttore, direttore artistico e curatore italiano.

La sua piece L'uomo più crudele è stata rappresentata nel 2006 al Piccolo Teatro di Milano per il festival Tramedautore[1], al Teatro Eliseo di Roma e al festival Quartieri dell'arte di Viterbo[2] e nel 2007 al Kasino del Burgtheater di Vienna. Dall'opera è stata tratta l'omonima graphic novel (pubblicata nel 2011 da Editoria & Spettacolo) con disegni di Enrico D'Elia[3].

La sua serie teatrale Il tempo libero ha debuttato allo Schauspiel Essen per il festival Melez nel 2008. La sua riscrittura di La locandiera di Carlo Goldoni, Il ragazzo con l'albergo, è stata messa in scena al Superstudio + di Milano da David Warren, uno dei registi della serie tv americana Desperate Housewives.

Il suo testo "Call Me God", scritto in collaborazione con Marius von Mayenburg, Albert Ostermaier e Rafael Spregelburd, è stato rappresentato in prima mondiale al Teatro Argentina di Roma nel novembre 2012 con la regia di Marius von Mayenburg, una coproduzione tra il Residenz Theater di Monaco di Baviera, il Teatro di Roma, il Festival "Quartieri dell'Arte" e il Romaeuropa Festival[4].

Nella stagione 2001-2002 è stato Hausautor (autore residente) della Deutsches Schauspielhaus di Amburgo, con Roland Schimmelpfennig e Dejan Dukovski. Dal 1997 è direttore artistico di Quartieri dell'arte (QdA), festival internazionale di teatro a Viterbo[5][6]. È docente tutor presso il corso di sceneggiatura del Centro Sperimentale di Cinematografia di [[Roma][7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tramedautore] sul sito Outis.it, del Centro nazionale di drammaturgia contemporanea; programma del festival Archiviato il 28 gennaio 2010 in Internet Archive. sul sito PiccoloTeatro.org.
  2. ^ La rappresentazione del festival Quartieri dell'arte è citata in un articolo del Corriere della Sera (18 settembre 2006)
  3. ^ Scheda del libro Archiviato il 23 ottobre 2011 in Internet Archive. sul sito della casa editrice EditoriaESpettacolo.it.
  4. ^ recensione dello spettacolo sul Corriere della Sera
  5. ^ http://quartieridellarte.arth.it/
  6. ^ Citato come direttore artistico della manifestazione Quartieri dell'arte in un articolo del Corriere della Sera (7 settembre 2010).
  7. ^ Elenco dei docenti sul sito del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Scheda biografica sul sito Doollee.com
  • (DE) "Il fine settimana italiano- am. 2 und 3. Maerz. Wochenende der italienischen Dramatik" - Vorspiel, das Magazin des Wiener Burgtheaters - Jaenner-Februar 2007 nr. 38 (www.burgtheater.at/Content.Node2/home/.../VORSPIEL_38_neu.pdf)[senza fonte]