Giambattista Patrizi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giambattista Patrizi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Giovanni Patrizi.jpg
Ritratto del cardinale Patrizi, opera di Pietro Nelli
Template-Cardinal.svg
Incarichi ricoperti
Nato 24 dicembre 1658, Roma
Ordinato diacono 29 gennaio 1702
Ordinato presbitero 2 febbraio 1702
Nominato arcivescovo 6 febbraio 1702 da papa Clemente XI
Consacrato arcivescovo 18 febbraio 1702 dal cardinale Fabrizio Paolucci
Creato cardinale 16 dicembre 1715 da papa Clemente XI
Deceduto 31 luglio 1727, Ferrara

Giambattista Patrizi (Roma, 24 dicembre 1658Ferrara, 31 luglio 1727) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 24 dicembre 1658.

Papa Clemente XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 dicembre 1715.

Morì il 31 luglio 1727 all'età di 68 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Seleucia di Isauria Successore Archbishop CoA PioM.svg
Andrea Santacroce 6 febbraio 1702 - 16 dicembre 1715 Tomás José Ruiz Montes
Predecessore Nunzio apostolico nel Regno di Napoli Successore Emblem Holy See.svg
Lorenzo Casoni 17 febbraio 1702 - 20 dicembre 1707 Alessandro Aldobrandini
Predecessore Amministratore apostolico di Napoli Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Giacomo Cantelmo
(arcivescovo metropolita)
13 dicembre 1702 - 19 febbraio 1703 Francesco Pignatelli, C.R.
(arcivescovo metropolita)
Predecessore Tesoriere generale della Camera Apostolica Successore Emblem Holy See.svg
Lorenzo Corsini 2 aprile 1708 - 16 dicembre 1715 Carlo Collicola
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore CardinalCoA PioM.svg
Sebastiano Antonio Tanara 5 febbraio 1716 - 31 luglio 1727 Alessandro Aldobrandini
Controllo di autoritàVIAF: (EN69863323