Giada (colore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giada
Coordinate del colore
HEX #00A86B
sRGB1 (r; g; b) (0; 168; 107)
CMYK2 (c; m; y; k) (100; 0; 36; 34)
HSV (h; s; v) (120°; 100%; 80%)
Riferimento
ColorHexa[1]
1: normalizzato a [0-255] (byte)
2: normalizzato a [0-100] (%)
Verde giada
Coordinate del colore
HEX #B3DCC0
sRGB1 (r; g; b) (179; 220; 192)
CMYK2 (c; m; y; k) (30; 0; 30; 0)
HSV (h; s; v) (139°; 19%; 86%)
Riferimento
Fantetti & Petracchi[2][3][4][5]
1: normalizzato a [0-255] (byte)
2: normalizzato a [0-100] (%)

A destra è mostrato il colore giada.

Il colore "giada" è un verde-blu, molto saturo, che prende il suo nome dalla gemma chiamata giada, anche se in realtà il colore di tale pietra varia sensibilmente di gradazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jade / #00a86b hex color, su colorhexa.com. URL consultato il 25 maggio 2018.
  2. ^ Simona Fantetti e Claudia Petracchi, Il dizionario dei colori. Nomi e valori di quadricromia, Bologna, Zanichelli, ottobre 2001, ISBN 88-08-07995-3.
  3. ^ Convert Cmy to Cmyk, su colormine.org. URL consultato il 28 maggio 2018.
  4. ^ Free Color Converter, su nixsensor.com. URL consultato il 28 maggio 2018.
  5. ^ Color conversion, su rapidtables.com. URL consultato il 15 maggio 2018.