Giacomo Daino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giacomo Daino (o de' Daynis) (Mantova, 1480 circa – Mantova, 1560) è stato un giurista e archivista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da una famiglia di parte guelfi e ghibelliniguelfa, terminati gli studi giuridici, intorno al 1520 entrò al servizio dei Gonzaga, signori di Mantova e di Isabella d'Este, venendo nominato archivista di corte.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua opera Series cronologica Capitaneorum, Marchionum, ac Docum Mantuae, ad anni 1368 ad annum 1550, ricostrui, sulla base dei carteggi gonzagheschi, l'albero genealogico della famiglia Gonzaga.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pietro Vieusseux, Archivio storico italiano. Appendice. Tomo II, Firenze, 1845.
  • Saverio Bettinelli, Delle arti mantovane, Mantova, 1774.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]