Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Giacomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giacomo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Data la comune origine di Giacomo e Giacobbe, qui sono riportate solo le forme in altre lingue derivate dal latino Iacomus; tutte quelle derivate dalla forma Iacobus sono dettagliate nella voce Giacobbe; si noti che, nelle lingue dove non esiste tale distinzione, il nome "Giacomo" è correttamente tradotto con la rispettiva forma del nome "Giacobbe".

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Giacobbe (nome).

Deriva dal tardo latino Iacōmus, un diverso adattamento (rispetto a Iacobus) del greco biblico Ιακωβος (Iakobos), usato nel Nuovo Testamento per tradurre il nome ebraico יַעֲקֹב (Ya'aqov)[1][3][5]. L'etimologia del nome è dubbia; potrebbe essere un nome teoforico col significato di "Dio ha protetto"[2][7], oppure voler dire "colui che soppianta" o "colui che afferra per il calcagno"[2][4].

Il nome ebraico Ya'aqov è portato da diversi personaggi biblici, sia nell'Antico Testamento, sia nel Nuovo. Nella maggioranza delle lingue moderne, il nome si è evoluto con una sola forma, e gli uni e gli altri sono noti con lo stesso nome; in italiano e in una manciata di altre lingue (come l'inglese o lo spagnolo), invece, Ya'aqov si è evoluto in due forme distinte, Giacomo e Giacobbe: quest'ultima, derivata dal latino Iacobus, è utilizzata nell'Antico Testamento, e identifica il patriarca Giacobbe, mentre nel Nuovo Testamento ha preso piede la forma "Giacomo", derivata da un più tardo adattamento latino, Iacomus, con la quale sono noti due degli apostoli di Gesù, Giacomo il Maggiore (a cui, tra l'altro, fa riferimento il nome spagnolo "Santiago") e Giacomo il Minore, oltre che altri personaggi[1][3][7][5].

In italiano il nome gode di buonissima diffusione, al contrario di Giacobbe, che è raro[2][5]; l'inglese James, usato in Inghilterra a partire dal XIII secolo, finì per essere più comune in Scozia, venendo portato anche da diversi sovrani scozzesi[1].

Una nota a parte merita la forma francese Jacques che, seppure derivata da Iacobus, viene ad oggi considerata equivalente a Giacomo (o James)[6]. Essa viene usata tradizionalmente per indicare il contadino, per via del soprannome di Jacques Bonhomme ("Giacomo Buonuomo") dato dai nobili, non senza un'allusione spregiativa, al tipico contadino francese nel Medioevo; da tale termine prese il nome di Jacquerie l'insurrezione contadina scoppiata nel 1358 nella regione dell'Oise, durante la Guerra dei cent'anni[8]; il termine passò poi ad indicare genericamente una violenta sollevazione popolare.

Dal lungo e faticoso cammino dei pellegrini diretti al santuario spagnolo di san Giacomo di Compostella è forse derivato il modo di dire "le gambe mi fanno giacomo giacomo" (che potrebbe altresì avere un'origine onomatopeica, dal suono giac giac che farebbero le ginocchia quando sono stanche, o derivare anch'essa dalla figura stereotipata di Jacques Bonhomme, con la sua andatura barcollante)[9].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiare generalmente in memoria di san Giacomo il Maggiore (25 luglio, 9 ottobre per gli ortodossi) o di san Giacomo il Minore (3 maggio, 23 ottobre per gli ortodossi)[10]. Sono altresì moltissimi i santi e i beati con questo nome, fra i quali si possono citare, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Giacomo.

Variante James[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome James.

Variante Jacques[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Jacques.

Variante Jaime[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Jaime.

Variante Jaume[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab (EN) James su Behind the Name. URL consultato il 17 agosto 2015.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s La Stella T., p. 172.
  3. ^ a b c d e f g (EN) James su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 17 agosto 2015.
  4. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, p. 653.
  5. ^ a b c d e f Galgani, p. 294.
  6. ^ a b Sheard, p. 301.
  7. ^ a b De Felice, p. 187.
  8. ^ Jacquerie su Treccani.it. URL consultato il 17 agosto 2015.
  9. ^ Per la storia del detto le gambe fanno giacomo giacomo su Accademia della Crusca, 20 novembre 2012. URL consultato il 17 agosto 20125.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Santi e beati di nome Giacomo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 17 agosto 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi