Giù le mani dalle nostre figlie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giù le mani dalle nostre figlie
Titolo originaleBlockers
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata102 min
Generecommedia
RegiaKay Cannon
SceneggiaturaJon Hurwitz, Brian Kehoe, Eben Russell, Hayden Schlossberg, Jim Kehoe
ProduttoreSeth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg, Chris Fenton
Casa di produzionePoint Grey Pictures, DMG Entertainment, Good Universe
Distribuzione (Italia)Universal Pictures
FotografiaRuss T. Alsobrook
MusicheMateo Messina
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Giù le mani dalle nostre figlie (Blockers) è una commedia del 2018 diretta da Kay Cannon, con protagonisti Leslie Mann, Ike Barinholtz e John Cena.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tre adolescenti fanno il patto di perdere la verginità al ballo scolastico. I loro genitori, una volta scoperto questo patto, fanno di tutto per impedire alle figlie di concludere l'accordo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Gran parte delle riprese sono state svolte ad Atlanta, e sono iniziate il 2 maggio 2017. Il film segna il debutto alla regia della sceneggiatrice Kay Cannon.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

È stato presentato in anteprima al South by Southwest il 10 marzo 2018. La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il 6 aprile 2018, e in quelle italiane il 17 maggio dello stesso anno, dalla Universal Pictures.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato ben accolto dalla critica. Sul sito Rotten Tomatoes ha ottenuto l'87% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 6,9 su 10, basato su 55 critiche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giù le mani dalle nostre figlie, su comingsoon.it. URL consultato il 3 aprile 2018.
  2. ^ Giù le mani dalle nostre figlie, commedia d'esordio di Kay Cannon: trama e fotogallery, su cinetvlandia.it, 9 novembre 2017. URL consultato il 3 aprile 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema