Ghiacciaio Taylor (Terra della Regina Vittoria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio Taylor
Taylor Glacier (2474033).jpg
Turisti nei pressi del ghiacciaio
StatoAntartide Antartide
RegioneTerra della Regina Vittoria
Coordinate77°43′59.88″S 162°10′00.12″E / 77.7333°S 162.1667°E-77.7333; 162.1667Coordinate: 77°43′59.88″S 162°10′00.12″E / 77.7333°S 162.1667°E-77.7333; 162.1667
Altri nomiTaylor Glacier
Lunghezza55 km
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Ghiacciaio Taylor
Ghiacciaio Taylor

Il ghiacciaio Taylor (in inglese Taylor Glacier) è un ghiacciaio della Terra della Regina Vittoria in Antartide.

Localizzato ad una latitudine di 77° 44 S e una longitudine di 162° 10′ E, si estende per oltre 55 km dal plateau antartico della zona occidentale della Terra della Regina Vittoria muovendosi dal confine occidentale della valle Taylor, a nord delle colline Kukri.

Scoperto durante la spedizione Discovery del 1901-04 di Robert Falcon Scott, venne creduto parte del ghiacciaio Ferrar. Soltanto durante la spedizione Terra Nova del 1910-13 ulteriori studi portano ad identificare il ghiacciaio come autonomo. Scott decise di intitolarlo al geologo Griffith Taylor, leader del gruppo orientale.

Recentemente il ghiacciaio è stato oggetto di studio da parte dell'Università della California (Berkeley) e della University of Texas (Austin).

Cascate di sangue[modifica | modifica wikitesto]

Durante la bella stagione una fonte alimenta una cascata di colore rossastro. Questo fenomeno detto cascate di sangue è conosciuto da un centinaio di anni. Studi recenti effettuati delle università del Montana e di Harvard, hanno analizzato campioni di acqua della fonte ricca in minerali di ferro e zolfo, acqua che secondo i ricercatori proviene da un lago di acqua salmastra sepolto sotto i ghiacci. Le analisi hanno mostrato un'insolita vita batterica. In precedenza si pensava che il fenomeno fosse generato da alghe rosse, che in altre regioni colorano di rosso i nevai. Queste acque sono completamente isolate dal resto del mondo da 1.5 milioni di anni, quando quel tratto di mare venne completamente coperto di ghiacci. Questo lago ospita un ecosistema completamente sconosciuto, sottoposto a condizioni di vita estreme.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh86004280