Ghiacciaio Massam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio Massam
C84180s1 Ant.Map The Cloudmaker.jpg
Nella parte centro-settentrionale di questa mappa è possibile vedere il flusso del ghiacciaio Massam.
StatoAntartide Antartide
RegioneDipendenza di Ross
ProvinciaCosta di Shackleton
CatenaMonti della Regina Maud
Coordinate84°33′S 175°12′E / 84.55°S 175.2°E-84.55; 175.2Coordinate: 84°33′S 175°12′E / 84.55°S 175.2°E-84.55; 175.2
Lunghezza20 km
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Ghiacciaio Massam
Ghiacciaio Massam

Il ghiacciaio Massam è un ghiacciaio lungo circa 20 km situato sulla costa di Shackleton, all'interno della regione sud-occidentale della Dipendenza di Ross, nell'Antartide Orientale. Il ghiacciaio, il cui punto più alto si trova a circa 1400 m s.l.m., si trova in particolare all'estremità nord-occidentale dei monti del Principe Olav, una catena a sua volta facente parte dei monti della Regina Maud, dove fluisce verso nord scorrendo tra gli speroni Longhorn, a est, e gli speroni Waldron, a ovest, fino ad andare ad alimentare la barriera di Ross poco a est del ghiacciaio Shackleton.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il ghiacciaio Hewson è stato scoperto durante la spedizione Nimrod (conosciuta anche come spedizione antartica britannica 1907-09), condotta dal 1907 al 1909 e comandata da Ernest Shackleton, ma è stato così battezzato solo in seguito dalla squadra meridionale di una spedizione neozelandese di ricerca antartica svolta nel 1963-64 in onore di D. Massam, uno dei membri della spedizione.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ghiacciaio Hewson, GeoNames.Org (cc-by), 13 aprile 2013. URL consultato il 18 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) Ghiacciaio Massam, in Geographic Names Information System, USGS.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]