Gesaffelstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gesaffelstein
Brodinski&Gesaffelstein crop.jpg
Gesaffelstein nel 2012
NazionalitàFrancia Francia
GenereTechno
Musica elettronica
EBM
Periodo di attività musicale2008 – in attività
EtichettaEMI, Parlophone, Virgin, Bromance, Turbo
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Gesaffelstein, pseudonimo di Mike Lévy (Lione, 13 giugno 1987), è un musicista e compositore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È entrato nel mondo della musica all'età di 16 anni dopo aver scoperto il synth pop. Nel 2008 ha pubblicato l'EP di debutto Vengeance Factory attraverso la propria etichetta discografica, la OD Records.

Nel luglio del 2012 Gesaffelstein (insieme a Brodinski) è finito sulla copertina della rivista DJ Mag e nello stesso mese la rivista francese Inrocks lo ha nominato «il nuovo principe della techno francese», rivelando inoltre che il DJ era al lavoro sull'album di debutto, previsto per il 2013. Nello stesso anno, la traccia Viol (tratto dall'EP Conspiracy, Pt. 2), è stato usato per lo spot della Citroën DS4 e nella campagna televisiva di un rossetto della Givenchy. Alla fine dell'anno, finisce sulla copertina della rivista Tsugi.

Nel 2013 ha prodotto per Kanye West i brani Send It Up e Black Skinhead (quest'ultimo prodotto insieme ai Daft Punk e Brodinski), entrambi contenuti in Yeezus. Nell'ottobre dello stesso anno è stato pubblicato il suo primo album di debutto, Aleph.

Particolarmente noto per i suoi numerosi remix (ha remixato alcuni singoli dei Depeche Mode, Lana Del Rey, Moby, Duck Sauce, ecc.), Mike ha riferito di volersi concentrare solo sulla produzione di proprie tracce.

Nel UK Video Music Awards, il video del singolo Pursuit, ha avuto 4 nomination in Best Dance Video - International, Best Art Direction & Design in a Video, Best Styling in a Video e Best Visual Effects in a Video (vincendo su Best Dance Video - International e Best Visual Effects in a Video).

Nel 2015 ha prodotto la colonna sonora del film Maryland, diretto da Alice Winocour, e ha collaborato con Jean-Michel Jarre per la realizzazione del brano Conquistador contenuto nell'album Electronica 1: The Time Machine.

Nel 2018 compare nell'EP My Dear Melancholy, di The Weeknd nei brani I Was Never There e Hurt You.

Film (colonne sonore)[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - Vengeance Factory (con la OD Records)
  • 2008 - Modern Walk (con la Goodlife Recordings)
  • 2009 - The Operator
  • 2010 - Variations (con la Turbo Recordings)
  • 2011 - Conspiracy, Pt. 1 (con la Turbo Recordings)
  • 2011 - Conspiracy, Pt. 2 (con la Turbo Recordings)
  • 2011 - Bromance #1 (con la Bromance Record)
  • 2012 - Conspiracy Remixes (con la Turbo Recordings)
  • 2012 - Bromance #4: Rise of Depravity (con la Bromance Record)
  • 2019- Novo Sonic System

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308240127 · ISNI (EN0000 0004 3381 7666 · LCCN (ENno2014051197 · GND (DE1053336292 · BNF (FRcb167287621 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2014051197
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie