Germán Sánchez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germán Sánchez
Germán Sanchez.jpg
Nome Germán Saúl Sánchez Sánchez
Nazionalità Messico Messico
Altezza 160 cm
Peso 50 kg
Tuffi Diving pictogram.svg
Specialità piattaforma 10 metri individuale e sincro
Palmarès
Giochi olimpici 0 2 0
Mondiali di nuoto 0 1 0
Giochi panamericani 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2016

Germán Saúl Sánchez Sánchez (Guadalajara, 24 giugno 1992) è un tuffatore messicano.

Ha rappresentato il Messico ai Giochi olimpici di Pechino 2008, Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016. A Londra, in coppia con Iván García, si è aggiudicato la medaglia d'argento nel concorso dalla piattaforma 10 metri sincro, mentre a Rio si è aggiudicato la medaglia d'argento dalla piattaforma 10 metri.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'età di sedici anni si è qualificato ai Giochi olimpici di Pechino 2008 nella piattaforma 10 metri individuale dove si è piazzato al ventiduesimo posto in classifica.

In squadra con Iván García, ha partecipato ai Campionati mondiali di nuoto di Pechino 2011 nella piattaforma 10 metri sincro dove ha ottenuto il settimo posto alle spalle della coppia britannica composta da Peter Waterfield e Thomas Daley.[1]

Nel 2011, davanti al pubblico di casa, ha vinto la medaglia d'oro nella piattaforma 10 metri sincro ai Giochi panamericani di Guadalajara.

Ai Giochi olimpici di Londra 2012 ha gareggiato nei tuffi dalla piattaforma 10 metri individuale e sincronizzati, aggiudicandosi una medaglia d'argento.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012: argento nella sincro 10 m.
Rio de Janeiro 2016: argento nella piattaforma 10 m.
Kazan 2015: argento nel sincro 10 m.
Guadalajara 2011: oro nel sincro 10 m.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Risultati ufficiali su Omegatiming.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN309560339